A- A+
Sport
pogba modificato 3

Al mercato dei sogni mancati (Drogba, Lisandro Lopez, Belfodil, Icardi e aggiungiamoci anche il difensore brasiliano del Siena Neto che è passato allo Zenith di Spalletti) si aggiunge oltre il fischio finale del 31 gennaio anche il nome di Bebeto Jr. Già, Mattheus - figlio del grande centravanti brasiliano degli anni '90 (lui e Romario vinsero il Mondiale '94 in finale contro l'Italia mentre lui festeggiava i gol proprio con il segno del pancione per il bimbo in arrivo) - sembra destinato a diventare bianconero nei prossimi mesi. Invece tutto si è bloccato, secondo Lancenet, il Flamengo ha deciso di rifiutare l'offerta di un milione di euro più bonus. L'appuntamento con la Signora potrebbe però essere solamente posticipato: il suo contratto infatti scade a dicembre e l'operazione potrebbe tutt'al più rimandata visto che il giocatore non vuole comunque rinnovare.

alessandro matri modificato 1

Intanto Antonio Conte si prepara per la difficile trasferta con il Chievo dove sa di avere una Juventus in emergenza. L'elenco è lungo: in difesa sono certe le assenze di Chiellini (infortunato) e Bonucci (squalificato. Poi, oltre ai soliti Asamoah (Coppa d'Africa), Bendnter e Pepe e a Vucinic (fermato dal Giudice Sportivo) si è aggiunto nelle scorse ore anche il Principino Marchisio. La risonanza magnetica per la botta all'anca sinistra rimediata nell'allenamento di mercoledì ha escluso lesioni per una decina di giorni il centrocampista non potrà essere a dispozione. L'unica consolazione deriva dal ritorno di Andrea Pirlo. La formazione? Marrone e Caceres nella linea a 3 rimaneggiata insieme all'unico titolare superstite (Barzagli), Pogba al posto di Marchisio in mezzo al campo (con Vidal e ovviamente Pirlo). Lichtsteiner e Giaccherini (l'alternativa è Peluso) proveranno ad aprire la difesa clivense, dando palle utili a Matri (leggermente favotitro su Quagliarella) e Giovinco. Per Anelka dovrebbe esserci la prima panca, aspettando di entrare.

Probabile formazione (3-5-2)
Buffon; Barzagli, Marrone, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Giaccherini; Giovinco, Matri.

anelka

CONTRATTO ANELKA, C'E' OPZIONE PER IL 2014. IL FRANCESE: "CHAMPIONS POSSIBILE" - E' stato depositato il Lega il contratto che leghera' l'attaccante francese alla societa' bianconera sino al 30 giugno 2013. L'accordo prevede anche l'opzione per il rinnovo sino al 30 giugno 2014. Francese di Versailles, ma cittadino del mondo, classe '79, Anelka ha cominciato la carriera al Paris Saint Germain, poi le esperienze con Arsenal, Real Madrid, Liverpool, Manchester City, Fenerbache, Bolton e Chelsea, fino all'ultima avventura cinese con lo Shangai Shenhua. "Arrivo in un grande club con grandi giocatori, sono felice di essere qui e di condividere con loro questi momenti, sono fiero di poter vestire questa maglia - le prime parole di Anelka rilasciate al sito della Juventus - Trezeguet e Thuram mi hanno parlato della Juve, mi hanno detto che e' come una famiglia e in effetti, quando sono arrivato, ho avuto subito questa sensazione, tutti mi hanno accolto molto bene, facendomi sentire come a casa". L'attaccante francese ha giocato in Ligue 1, Liga e Premier League ed e' alla prima esperienza in serie A. "So che e' un campionato molto difficile, e' un torneo molto conosciuto nel mondo, con giocatori molto fisici, molto combattuto come dice anche la classifica. In carriera ho affrontato poche volte squadre italiane ma so che e' e un calcio molto duro". Anelka assicura di essere arrivato alla Juve "per dare il mio contributo. Anelka e' Anelka ma la Juve e' piu' grande di me, sono arrivato per dare una mano alla squadra per rivincere il campionato e andare il piu' lontano possibile in Champions, non sono qui per prendere il posto a qualcuno ma per dare una mano".

Tags:
bebetojuvecalciomercato

i più visti

casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.