A- A+
Sport
Tania Cagnotto Assi 2                   Tania Cagnotto, Paola Camassa e i vincitori
                                   Guarda la gallery

Un tuffo nel tavolo verde: Tania Cagnotto esplora il mondo del poker.

Dimenticata la delusione per il quarto posto e quel bronzo solo sfiorato (doppia medaglia di legno e quella nel singolo per soli venti centesimi)  alle Olimpiadi di Londra e comunque sempre forte di un palmers da campionessa assoluta (10 ori in carrriera agli Europei e cinque podi iridati), la 27enne di Bolzano è stata la madrina di un importante evento al Casinò de la Vallée di Saint Vincent.

Per la campionessa azzurra è stata un’esperienza indimenticabile. Intanto trova interessanti analogie tra i due mondi apparentemente così diversi: “Il poker e i tuffi, dal punto di vista fisico, sono due sport differenti, ma in entrambi contano concentrazione e fortuna".

Poi racconta: "Ho avuto un'ottima impressione sia dell'ambiente, che di questa splendida disciplina".

"Ho visto che ci sono anche dei professionisti che vivono praticando questo sport, proprio come me, e questo è molto interessante”, sottolinea Tania.

Sono state proprio le donne le protagoniste assolute del torneo, perché, oltre a degli ottimi piazzamenti e alla presenza di Tania Cagnotto e Pamela Camassa, uno dei momenti clou dell’evento di Saint Vincent è stato lo speciale Ladies Event vinto da Patrizia Danti a scapito di Velta Talisauskaitie.

Tra gli uomini invece è brillata la stella di Paolo Virciglio, vincitore su 353 partecipanti e che avrà il privilegio di partecipare a uno dei tornei del mondiale di Las Vegas. È proprio questo il premio che il giovane altoatesino vincitore degli Assi del Poker Club di Lottomatica si porta a casa. Oltre al premio di 60 mila euro...

Tags:
tania cagnottopokercamassa

i più visti

casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.