A- A+
Sport
cavani modificato 5

"Il Milan e' il Milan, e' forte e questo sara' un campionato molto equilibrato. Napoli anti-Juve? Oggi la classifica dice questo ma la prossima giornata c'e' un intreccio di partite che potrebbe ribaltare tutto. Il nostro sogno e' lo scudetto". Cosi' Paolo Cannavaro, capitano della squadra partenopea che sta sognando uno storico terzo titolo ed è a pochi giorni dallo scontro diretto con la Lazio, terza in classifica a sei punti che spera di rilanciarsi nel match di sabato sera alle 20.45 che si giocherà all'Olimpico.

Intanto l'ambiente partenopeo è scosso dalle voci di mercato che riguardano Edinson Cavani. Il rischio che se ne vada a fine stagione è alto. Il Manchester City lo ha messo tra i nomi più caldi nella sua lista dei rafforzamenti estivi e si era anche parlato di un pressing importante nelle ultime ore del mercato invernale (da qui i rumors di Aurelio De Laurentiis con 30 milioni per El Shaarawy: il Milan ha detto no).

Ma secondo Tuttosport, il Paris Saint Germain ha mosso passi importantissimi in questi ultimi giorni. Ci sarebbe stato un colloquio tra Leonardo e gli agenti del Matador, Triulzi ed Anellucci. Il dirigente del Psg ha garantito che la famiglia dello sceicco Al Thani è pronta a fargli un contratto d'oro,  soprattutto se dovesse fallire l'assalto alla coppia Mourinho-Cristiano Ronaldo (lo Special cerca una nuova panca ma è allettato dal ritorno in Inghilterra, l'ex Pallone d'oro chiede un aumento e ha il contratto in scadenza nel 2015). La clausola di 63 milioni non spaventa gli sceicchi.

Tags:
cannavaronapoliscudettojuventus

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.