A- A+
Sport
del piero modificato 7

“Abbiamo ricevuto altre offerte, ma Alessandro vuole restare a Sydney”. Parola di Stefano Del Piero, fratello e procuratore di Pinturicchio. Ai microfoni di Sky Sport spiega: “Il club australiano ci ha comunicato di voler rinnovare il contratto con Alex". E rivela: “Gli hanno chiesto maggiore coinvolgimento anche fuori dal campo”

ECCO L'INTERVISTA

Stefano Del Piero, è vero che il rinnovo del contratto di Alessandro con il Sydney è a rischio e che hai ricevuto altre offerte per il trasferimento di tuo fratello?
Alessandro è concentrato sul campo come ha sempre fatto in carriera, le sue prestazioni dimostrano una condizione fisica molto buona, dunque questo fa sì che come sempre attorno a lui ci sia grande interesse. La società è molto soddisfatta di Alessandro, per quanto concerne la prossima stagione ci ha già comunicato la sua volontà di dare continuità al rapporto.

L’opzione per il rinnovo scade il 28 febbraio, è vero che nel frattempo ha ricevuto altre offerte (Mls con Los Angeles e Cina)?
Offerte non abbiamo mai smesso di riceverne, ne' l'anno scorso, ne' quest'anno, ne' in questi giorni. Nomi non mi sembra corretto farne, sono comunque destinazioni che in passato abbiamo preso in considerazione. Ma la priorità di Alessandro, come lui stesso ha dichiarato, è quella di rimanere a Sydney. Il suo percorso in Australia è solo all'inizio.

Dunque smentisce che ci siano problemi, anche magari relativi allo sfruttamento dell'immagine di suo fratello, o per i risultati che non stanno arrivando?
Io posso parlare per quello che so, e che ho visto personalmente a Sydney nei miei due viaggi là, ma soprattutto affidarmi ai numeri. Tutte le magliette del Sydney FC sono andate esaurite, al punto che si è dovuto procedere ad una nuova produzione di 20mila capi, che stanno comunque andando nuovamente in esaurimento. Il Sydney ha fatto il suo record assoluto di pubblico con più di 36 mila spettatori, per ora, è a una media di 22mila spettatori a partita, di quattro volte superiore all’anno scorso. Dato che aumenta con le trasferte: già sette volte mio fratello ha giocato in stadi sold out, cosa che negli anni precedenti non accadeva. Il movimento calcistico australiano non ha mai avuto questa visibilità, dunque siamo molto soddisfatti. E lo siamo perché lo sono anche i club e la federazione Australiana.

Il Sydney farà la spesa di nuovo in Italia magari con i consigli di Alessandro?
Beh, questo dovreste chiederlo ai dirigenti del Sydney... Posso però dire che è stato chiesto ad Alessandro un maggiore coinvolgimento non solo strettamente legato al campo, e lui sarà nel caso felice di dare il suo contributo. Ma prima, lo ripeto, viene il campo in questa stagione...

Intanto è diventato una sorta di ambasciatore dello sport in Australia… lo abbiamo visto in tribuna a tifare per la Errani e la Vinci nel torneo di Sydney…
Alessandro si trova benissimo in Australia e sta vivendo anche una grande esperienza di vita. Per rispondere alla domanda… E’ vero, è un grande appassionato di sport e l’Australia da questo punto di vista offre grandissime opportunità, è un paese di grande cultura sportiva, e Ale  cerca di sfruttare ogni occasione, rispondendo ai molti inviti che gli arrivano, soprattutto per gli eventi più importanti. Quando poi ci sono di mezzo eccellenze dello sport italiano come Sara Errani e Roberta Vinci, è sempre felice di esserci.

Riesce a seguire la Juventus nonostante il fuso orario o la lontananza ha affievolito la passione bianconera?
Mai. Alessandro segue sempre la Juventus, è in contatto con molti dei suoi ex compagni di squadra, magari non vede tutte le partite in diretta, soprattutto quelle delle 15… Ma si tiene costantemente informato e soprattutto fa il tifo! E poi, la passione dei tifosi juventini e non solo per lui è ancora travolgente, anche in Australia, dal vivo e tramite i social network che cura con grande passione, perché gli piace molto.

Sente il peso della lontananza?
Beh, certo andare in Australia non è come andare a Milano o a Londra. Ma restiamo sempre in contatto, magari cambiando qualche orario. Sono già stato due volte a Sydney, ci tornerò presto una terza volta. Magari per il rinnovo del contratto...

Tags:
del pierostefano del pierosidneypinturicchiojuventus

i più visti

casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.