A- A+
Sport
El Shaarawy non convocato: Monaco-Milan, frenata sul riscatto

El Shaarawy non convocato per Bastia-Monaco provoca un caso che si riverbera sul Milan. Mancano infatti ancora tre presenze (per arrivare a 25) perché il club francese debba procedere al riscatto obbligatorio del Faraone versando 17 milioni nelle casse di via Aldo Rossi.

Con la stagione ancora lunga non ci sarebbe da preoccuparsi, però questa decisione forte del tecnico Jardim fa pensare (così come la  frattura tra il clan portoghese e il resto dello spogliatioio, secondo quanto raccontano alcuni media francesi). Sin qui il 23enne attaccante ligure (provato da punta centrale e da esterno sin qui) ha segnato solo 2 gol: uno in Europa League e uno nel preliminare di Champions. Il suo rendimento non ha soddisfatto il tecnico che lo ha messo ai margini delle sue rotazioni.

In Ligue 1 si è visto 14 volte: 7 da titolare e tutte le volte ha subito la sostituzione presto o tardi. ElSha dovrà dunque ancora sudarsi la conferma del Monaco (e la convocazione di Conte per l'Europeo). Il Milan sta alla finestra.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
el shaarawymonacomilanriscatto
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità

i più visti
in vetrina
E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.