A- A+
Sport
stadio san siro 3

C'e' anche l'Italia fra le 32 federazioni che hanno ufficializzato il loro interesse per ospitare partite degli Europei del 2020. Nella dichiarazione di interessi inviata alla Uefa, la Figc ha indicato come possibili sedi lo Stadio Olimpico di Roma e lo Stadio ''Giuseppe Meazza' di Milano.

La decisione sara' presa entro il 25 aprile 2014. In base a quanto stabilito dal Comitato Esecutivo della Uefa nel gennaio 2013, le fasi finali dell'Europeo 2020 si terranno in 13 citta' in tutta Europa; le partite si divideranno in 13 differenti pacchetti, con 12 pacchetti standard, che includono tre partite della fase a gironi e una della fase a eliminazione diretta (ottavi o quarti di finale), oltre a un pacchetto per le semifinali e la finale. Ognuna delle 32 federazioni puo' presentare fino a due candidature - una per il pacchetto standard e una per quello semifinali/finale. Ogni federazione puo' decidere di presentare la stessa citta', o due citta' diverse, per quelle due candidature, ma verra' scelta al massimo una sede per paese. I candidati possono modificare il nome della citta' sede proposta, ma devono presentare il dossier definitivo entro il 25 aprile 2014. La scelta delle citta' da parte del Comitato Esecutivo Uefa avverra' il 25 settembre 2014.

In una nota, il Comitato Esecutivo della Uefa ha confermato la lista delle Federazioni che si sono fatte avanti: Armenia (Yerevan), Azerbaijan (Baku), Bielorussia (Minsk), Belgio (Bruxelles), Bulgaria (Sofia), Croazia (Zagabria), Repubblica Ceca (Praga), Danimarca (Copenhagen), Inghilterra (Londra), Finlandia (Helsinki), Francia (Lione), Macedonia (Skopje), Germania (Monaco), Grecia (Atene), Ungheria (Budapest), Israele (Gerusalemme), Italia (Roma, Milano), Kazakhstan (Astana), Olanda (Amsterdam), Polonia (Varsavia, Chorzow), Portogallo (Lisbona, Porto), Irlanda (Dublino), Romania (Bucarest), Russia (San Pietroburgo), Scozia (Glasgow), Serbia (Belgrado), Spagna (Madrid, Barcellona, Bilbao, Valencia), Svezia (Solna), Svizzera (Basilea), Turchia (Istanbul), Ucraina (Kiev, Donetsk) e Galles (Cardiff). ''Siamo estremamente orgogliosi del grande interesse mostrato per le candidature, con oltre la meta' delle nostre federazioni affiliate che vorrebbero ospitare partite di Euro 2020 - commenta il presidente Uefa, Michel Platini - le finali saranno una grande festa del calcio per tutto il continente, e l'edizione del 60esimo anniversario sara' davvero speciale, arrivando alla porta di casa dei tifosi di calcio''.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
euro 2020milanoroma
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.