A- A+
Sport

Nuovo record nazionale dalla pedana del getto del peso. Con una stratosferica prestazione, che entra di diritto nella storia dello sport italiano, la giovane promessa dell'atletica leggera Sydney Giampietro ha stabilito il nuovo primato della categoria "Cadette". Scagliando il peso da 3 Kg a 16.67 metri l'atleta portacolori della Sportiva Metanopoli di San Donato Milanese, allenata da Luigi Cochetti, ha infatti infranto il precedente record di Chiara Rosa, fermo dal 1998 a 16.07 metri. Una misura memorabile che c'era nell'aria da diverso tempo e che ripaga gli sforzi degli ultimi anni della giovane ragazza, nata a Milano il 27 gennaio 1999 da papà pugliese e mamma nigeriana. «È stata una delle gare più snervanti - racconta la record girl - soprattutto perché hanno anticipato la gara di quasi un'ora, impedendomi di riscaldarmi a dovere». Così, non nel pieno della forma, Sydney ha fatto un nullo al primo lancio e al secondo ha gettato a 15.91, uguagliando il suo personale.

E mentre tutti scommettevano sul record, al terzo turno è stato registrato un altro nullo. «Da lì in poi mi sono isolata per pensare e mi sono tolta le scarpette da lancio: avevo deciso di ritirarmi dalla competizione. Poi, però, è arrivata la mia compagna di società Stefania Staffolani che, entusiasta per aver realizzato il minimo per partecipare ai nazionali, mi ha dato la giusta carica». Con un paio di scarpe comuni ai piedi Sydney Giampietro si è quindi rialzata e, al suo giro, dal suo braccio ha esploso un colpo di cannone, che rimarrà negli almanacchi dello sport per molto tempo. Al suo nome saranno affiancati i 16.67 metri stabiliti al “Trofeo della Liberazione” giovanile di Nova Milanese. «È stata una gioia immensa, con qualche lacrimuccia, che ha portato al primo abbraccio tra me e mio padre (Salvatore Giampietro)». Ma questo obiettivo centrato non è solo che l'inizio dei successi che il futuro riserverà alla sportiva, almeno secondo gli esperti di settore. Nel frattempo, la prossima sfida nella quale la 15enne si cimenterà sarà quella di migliorare il suo personale nel lancio del disco, ultimamente giunto a 42.68, e con un po' di fortuna abbattere il record italiano di categoria di 44.18 metri, detenuto da Silvia Lazzari dal 1990. C'è già chi è pronto a scommetterci.

Maurizio Zanoni
@mauriziozanoni

Tags:
getto del pesosidney giampietro
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.