A- A+
Sport
schelotto

Tra Milan e Inter la rivalità esce dal campo. Dopo l'acquisto di Saponara, i rossoneri si piombano su tre obiettivi del mercato nerazzurro: Schelotto, Lodi e Bellomo. L'esterno dell'Atalanta è entrato nelle scorse ore nelle mire di Galliani. Ma si muove Massimo Moratti in persona per sbloccare l'arrivo alla Pinetina dell'italo argentino. Ma da via Turati vogliono anche il regista del Catania e il baby talento del Bari...

SCHELOTTO - Fino adesso l'esterno dell'Atalanta ha rifiutato tutte le proposte che gli sono arrivate sul tavolo. Lui vuole l'Inter. Per questo ha detto no al Genoa. Ma è chiaro che se lo stallo continuasse non avrebbe problemi ad accettare la corte del Milan.

LODI - Il regista basso del Catania è stato individuato da Inter e Milan come il giusto acquisto per dare qualità ai rispettivi centrocampi. Il presidente siciliano Pulvirenti ha più volte detto di no alle offerte dell'Inter ma potrebbe anche cedere. Anche se è più probabile che Lodi si muova a giugno e non subito a gennaio, visto l'ottimo andamento degli etnei.

BELLOMO - L'ultima suggestione è quella legata a Bellomo, sicuro prospetto per ora in forza al Bari. L'Inter contava di assicurarselo a basso prezzo, ma l'inserimento del Milan potrebbe scatenare un'asta. I due milioni di euro per la comproprietà sono una cifra ormai già da aggiornare.

Tags:
intermilanschelotto

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.