A- A+
Sport
Fifa, Irina e Blatter hanno avuto una storia. FOTO SUPER-SEXY!
(foto da Sport Illustrated)

“Irina Shayk e Blatter hanno avuto una relazione”. La clamorosa indiscrezione viene dalla Spagna: secondo il quotidiano El Mundo, la supermodella russa, ex fidanzata di Cristiano Ronaldo, è stata una delle conquiste de presidente dimissionario della Fifa, 79 anni e non sentirli. I due - si dice - avrebbero avuto una storia prima dell’inizio della relazione tra Blatter e l’armena Linda Barras di 28 anni più giovane di lui (51 anni, sposata con un imprenditore svizzero dal quale ha avuto due figli, la donna è stata vista per la prima volta accanto a Blatter nel 2014).Irina Shayk, 29 anni, dopo la fine della storia d'amore con Cristiano Ronaldo, è stata vista con l’attore americano Bradley Cooper.
 
Il successo di Blatter con le donne è sostenuto anche da Bruno Affentranger, autore del libro Sepp, re del mondo del calcio. Dopo la prima moglie, Liliane Biner, da cui ha avuto la figlia Corinne, corteggiò la figlia dell’ex segretario generale della Fifa Helmut Kaser, Barbara, che aveva 20 anni e che diventò sua seconda moglie. A 59 anni si legò alla tennista polacca Ilona Boguska, che fu sostituita da un’altra giovane bellezza, l’istruttrice di delfini Graziella Bianca, la sua terza moglie (quella che qualche anno fa disse di lui: “Subito dopo il matrimonio l’affettuoso Sepp è sparito ed è subentrato il duro e spietato uomo d’affari; un uomo con una doppia personalità, come dottor Jekyll e il Mr. Hyde, in realtà, uno psicopatico, viscido come un delfino”). Ma poi Blatter tornò fra le braccia di Ilona, che ancora pare frequenti quando si trova nell’Europa dell’est. Questa è storia. Il gossip a proposito di Irina è invece al momento ... solo gossip.

Tags:
irina blatter
in evidenza
Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

Renzi-Open, ispettori a Firenze
Bravo Nordio, il commento


in vetrina
Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


motori
Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.