A- A+
Sport
StadioLecce3

Nel nuovo "pacchetto sicurezza", il ministro dell'Interno dovrebbe inserire "anche la norma che prevede il pagamento dei danni e delle indennita' accessorie a carico delle societa' calcistiche secondo un principio di sussidiarieta' gia' in atto con altri soggetti (ferrovie, autostrade e poste)".

A chiederlo, dopo gli scontri seguiti a Lecce-Carpi, e' Felice Romano, segretario generale del Siulp. Per Romano, "solo con una chiamata diretta a rispondere dei danni che procurano questi delinquenti si rompera' quella coltre fumogena, tra le societa' e il tifo violento, che sinora ha impedito, nonostante gli sforzi del legislatore e dei poliziotti, di rendere i nostri stadi veramente sicuri".

"L'ennesimo scontro - attacca Romano - e' la conferma della necessita' dell'immediato del ministro Alfano di porre fine a questo scempio e richiamare alle proprie responsabilita' tutti i soggetti interessati". Per il rappresentante del sindacato italiano unitario lavoratori polizia, che esprime "solidarieta'" ai colleghi feriti, "i danni subiti dai poliziotti e dai mezzi oltre ad essere un fatto inaccettabile per chi li subisce, ricadono sulla fiscalita' generale pagata dai cittadini e saranno risorse in meno da impiegare per la sicurezza di quei territori e dei suoi abitanti".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lecceincidenti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.