A- A+
Sport

Una fine e un inizio: Manaudou lascia per la seconda e ultima volta il nuoto. E contestualmente annuncia la sua maternità (il padre è l'altro grande nuotatore francese Frédérick Bousquet): "Giuro che mi fermo una volta per tutte e che non tornerò più a gareggiare. Anche perché sono in dolce attesa. Penso che sia il momento giusto per fermarsi".

L'ultimo flashback di Laure - storica rivale di Federica Pellegrini in piscina e fuori (il fidanzamento con Luca Marin che dopo la chiusura della loro storia si legò a Fede) - era stato a fine novembre con due medaglie nei Campionati Europei in vasca corta di Chartres (l’oro nei 50 metri dorso e l’argento nei 100 metri), quando aveva preannunciato la decisione che ora diventa ufficiale. "Penso che sia il momento giusto per fermarsi, ho avuto la fortuna di gareggiare in Francia, agli Europei, davanti al mio pubblico. È andata bene ma è molto difficile rimanere la migliore e a un certo punto dovevo prendere una decisione e non volevo prenderla troppo tardi".

Laure ManaudouGuarda la gallery

 

Lascia a 26 anni dopo una carriera strepitosa. La gloria dell'Olimpiade di Atene 2004, dove conquistò l'oro nei 400 metri, l'argento negli 800 e il bronzo nei 100 dorso. Tre titoli di campione del mondo nei 400 m stile libero (2005, 2007) e 200 m stile libero (2007). In totale 96 medaglie in 12 anni di carriera, sette record mondiali, 15 record europei e 78 record di Francia. Dopo il fiasco alle Olimpiadi di Pechino 2008 aveva interrotto la sua carriera dal 2009 al 2011, il tempo di dare alla luce la figlia Manon lei.

Quindi il ritorno alle competizioni nel 2011 per vivere i Giochi di Londra, con il suo fratello Florent, campione olimpico nei 50m stile libero lo scorso agosto, ma senza superare le qualificazioni.

Tags:
manaudounuoto
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.