A- A+
Sport
balotelli facebook 1

Tweet Balo, "smettetela di parlare e lasciatemi vivere"

"Ma la smettete di parlare e parlare e parlare vivere e lascia vivere! Vivete e lasciatemi vivere e vedrete le differenze!". Mario Balotelli scrive testualmente cosi' su Twitter, affidando al social network il suo pensiero al termine di una settimana ad alta tensione vissuta in Nazionale. Sempre al centro dell'attenzione mediatica e nel mirino della critica per certi comportamenti che hanno scatenato polemiche e anche forti prese di posizione da parte dei politici, Balotelli chiede un po' di serenita'. "Smettetela di parlare di me e lasciatemi vivere", il suo pensiero.

COLOMBARI: "BALOTELLI MALEDUCATO PERCHE' LO FANNO GIOCARE" - Supermario resta al centro della polemica. Questa volta ad attaccarlo è la moglie dell'ex collega Billy Costacurta. Martina Colombari spara a zero su Balotelli ai microfoni de La Zanzara, su Radio 24: "Ma che ancora gli diamo la possibilità di giocare? In casa ho un marito milanista che in 25 anni non si è mai permesso di fare il 3% di quello che ha fatto Balotelli sino ad ora, e magari vincendo anche un po’ di più. Faccio fatica a difenderlo". La showgirl spiega perché, secondo lei, l'attaccante della Nazionale è sempre nell'occhio del ciclone: "Lui dice che ce l’hanno tutti con lui, ma dovrebbe chiedersi perché. Litiga con tutti, anche con le persone che lavorano, coi cameraman. È stato maleducato, lo dico anche a mio figlio Achille. Nessun grande calciatore si permetterebbe di fare quello che fa Balotelli. Che ti costa mettere la sveglia ed andare a incontrare il ministro come ha fatto tutta la tua squadra tranne te?". Eppure per Martina non è tutta colpa di Mario: "Se sei un simbolo devi dare un buon esempio, per i nostri figli è difficile far passare gli atteggiamenti di Balotelli come buoni esempi. Ne fa troppe, ma la colpa è di chi gli permette di farlo. C’è qualcuno che gliele fa fare".

 

Tags:
martina colombarimario balotellimaleducati

i più visti

casa, immobiliare
motori
Con Citroen Ami alla scoperta di Monza

Con Citroen Ami alla scoperta di Monza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.