A- A+
Sport
Milan, Arnault avvia una trattativa? Lvmh smentisce ad Affari
(fonte Lapresse)

Di Lorenzo Pastuglia

Esiste una trattativa oppure no? Mentre il Milan va in vacanza chiudendo un ottimo finale di stagione culminato con l'ingresso in Europa League, fuori dal campo la stampa nazionale e non insiste ancora sul possibile interessamento di Bernard Arnault per l'acquisto del club rossonero. Il numero 1 del marchio di moda LMVH ha sempre negato l'esistenza di un negoziato, ma c'è chi, come l'autorevole Forbes, dice il contrario e sottolinea come si potrebbe chiudere in tempi piuttosto rapidi e come Arnault avrebbe già scelto il nuovo Cda. Al momento, però, non c'è nulla, tanto che il fondo Elliott ha fatto le sue scelte riconfermando l'attuale allenatore del Milan, Stefano Pioli, e Paolo Maldini come ds, abbandonando così il piano triennale che portava a Ralf Rangnick. Decisioni che potrebbero così convincere Zlatan Ibrahimovic a rimanere a Milano anche per la stagione che verrà.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ribadiamo ancora una volta in maniera ferma che né Lvmh né Bernard Arnault hanno avuto o hanno alcun interesse per il Milan. Né tanto meno per lo stadio. 

Michele Calcaterra, portavoce Lvmh

Una nuova dimensione nell'abbigliamento sportivo

Dicevamo Arnault-Milan. I benefici per una eventuale chiusura della trattativa potrebbero esserci per entrambi. Dopo Tiffany, Louis Vuitton potrebbe estenedere in maniera ancora più importante il valore del suo brand a livello globale. Il club rossonero farebbe entrare LMVH anche nella nuova dimensione dell'abbigliamento sportivo: un nuovo mercato a prezzi competitivi abbinati a una qualità superiore. E per il Milan potrebbe essere solo che un bene. Basta citare in breve alcune delle 70 firme d'alta moda delle quali Arnault è proprietario - Christian Dior, Bulgari, Fendi, Givenchy, Kenzo, Loro Piana e Louis Vuitton - o marche di orologi come Tag Heuer, di gioielli come Tiffany & Co., di vini e liquori come Moët & Chandon, Veuve Clicquot, di editoria come Les Échos e Le Parisien, e di alberghi di lusso. E cosa c'è di meglio per il francese che approdare nella 'città della moda' per eccellenza? Un'occasione d'oro per estendere i propri orizzonti.

Questione stadio

Arnault sarebbe stato tranquillizato anche sulla questione San Siro, con il nuovo stadio che verrà fatto insieme all'Inter al posto della "Scala del Calcio". Questo porterebbe molti introiti nelle casse di entrambi i club di Milano, basti vedere cosa è stata capace di fare la Juve con l'Allianz Stadium, finito di costruire e di proprietà dal 2011: nove campionati consecutivi vinti, alcuni dominati senza troppe discussioni. E proprio sulla questione conti, EIliott e Gazidis da oltre un anno sono al lavoro per limitare le perdite del club e renderlo il più possibile appetibile per un nuovo acquirente, dopo la sciagurata parentesi di Yonghong Li e della coppia Marco Fassone-Massimiliano Mirabelli (i famosi 220 milioni spesi nell'estate 2017, li si ricorda?). Intanto c'è chi sostiene che il costo dell'operazione Arnault-Milan sarebbe vicino al miliardo. Non poco, ma diversi sarebbero i benefici che poi tornerebbero indietro al marchio francese. I tifosi rossoneri sognano già vittorie e mercati faraonici: qualche giornale ha provato a ipotizzare grandi nomi come Pep Guardiola e Kylian Mbappé, ma al momento è solo fantacalcio. In futuro la trattativa potrebbe iniziare, nonostante dall'Inghilterra sia arrivata la notizia di un interesse per il Milan del Fondo Saudita per gli Investimenti Pubblici, lo stesso che ha ritirato l'acquisizione di Newcastle dopo aver offerto 300 milioni di sterline. Per dirla alla francese: "Bonne chance, Milan!".

Loading...
Commenti
    Tags:
    milan
    Loading...
    in evidenza
    Canalis, la lingerie è da infarto Eli sensualissima sul letto. Le foto

    Diletta, Belen e... Le foto delle vip

    Canalis, la lingerie è da infarto
    Eli sensualissima sul letto. Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...

    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW Group: verso un futuro elettrificato

    BMW Group: verso un futuro elettrificato


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.