A- A+
Sport
manfred moelgg

Manfred Moelgg ha conquistato la medaglia di bronzo nello slalom gigante maschile sulla pista Planai ai Mondiali di Schladming. Il 30enne campione azzurro di San Vigilio di Marebbe, quarto al termine della prima manche, ha chiuso terzo con il crono complessivo di 2'30"67, a 1"75 dall'americano Ted Ligety (autentico dominatore della stagione nella specialità e campione uscente), che, gia' in testa al giro di boa, porta a casa con 2'28"92 il suo terzo titolo iridato della rassegna austriaca dopo quello in superG e supercombinata. Argento all'austriaco Marcel Hirscher (2'29"73). Sesto Davide Simoncelli a 2"08 da Ligety, 11esimo Massimiliano Blardone a 2"82.

Moelgg aveva già vinto due medaglie iridate in carriera, mai però in Gigante. Nel 2007, ad Åre (Svezia) l'argento nello slalom, - recuperando quattro posizioni tra una manche e l'altra - nel 2011 a Garmisch-Partenkirchen sempre nello slalom speciale era arrivato terzo. Nella stagione 2007/2008 aveva poi vinto la Coppa di Specialità in Slalom, chiudendo terzo in quella di Gigante e quarto assoluto nella Classifica Generale di Coppa del Mondo. E' la prima volta che un italiano sale sul podio ad un Mondiale in questa disciplina dopo l'oro vinto da Alberto Tomba nel 1996 a Sierra Nevada.

"DOPO L'ERRORE HO MANTENUTO LA CALMA" - "Subito dopo il via ho commesso un errore ed ho rischiato molto. Ma mi sono ripreso ed ho tenuto la calma continuando ad andare avanti al massimo. E' una grande medaglia, una grande sensazione".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
moelggligetyscladhming
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.