A- A+
Sport
Pistorius, madre di Reeva: "Giustizia non fatta. Ma niente vendette"

All'indomani della condanna a cinque anni di reclusione per Oscar Pistorius, la madre di Reeva, la fidanzata uccisa dall'ex atleta paralimpico, ha ribadito non volere alcuna "vendetta" contro di lui. "Non vogliamo vendetta, vogliamo una giusta punizione che tenga conto delle sue disabilita'", ha dichiarato intervistata dall'emittente britannica Itv. "Non vorremmo certo che subisse abusi in prigione, ma vogliamo si renda conto che non si puo' uccidere in quel modo".

June Steenkamp ha aggiunto di rispettare la sentenza, anche se qualcuno in famiglia non e' rimasto soddisfatto perche' la giudica troppo mite. "Non possiamo dire che giustizia e' stata fatta ma sentiamo che dobbiamo accettare quel che il giudice ha deciso. Forse gli elementi di cui disponeva il giudice non erano sufficienti, ma noi dobbiamo vivere".

Anche il marito Barry ha detto che la famiglia ha dovuto adattarsi a quel che la giudice, Thokozile Masipa, ha deciso: "Solo Oscar sa se la sentenza sia accettabile. Io ho le mie idee su tutta la vicenda, ma noi accettiamo quel che il giudice ha deciso".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pistoriusreeva steenkamp
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.