A- A+
Sport
prandelli italia

''Sono contento che Balotelli sia tornato a giocare in Italia, cosi' e' piu' sereno, motivato e possiamo controllarlo meglio in tutti i sensi. A Mario da' fastidio essere considerato un personaggio, vuole far parlare di se' solo per quello che fa sul campo e non fuori". Cosi' il Ct della nazionale, Cesare Prandelli, in conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole con l'Olanda. 

"Lui ed El Shaarawy formano una coppia d'attacco con un potenziale enorme, e' meraviglioso quando giocatori del genere utili per la Nazionale giocano insieme anche nella squadra di club, perche' in questo modo il nostro lavoro ne esce avvantaggiato. Conto sulla loro voglia di crescere, singolarmente e come coppia". Il tecnico di Orzinuovi fa un pubblico fioretto: "Se vinceremo il Mondiale 2014 in Brasile, mi faro' crescere due creste di capelli sulla testa''. Quanto all'esonero di Zeman, secondo Prandelli, ''non si deve mai parlare di fallimento. Nel caso della Roma e di Zeman nessuno ha fallito, e' solo una stagione un po' cosi'. Se andiamo a leggere le considerazioni di qualche mese fa su Zeman, erano tutte piene di elogi. Un esonero fa sempre male, e' una frustrazione forte, l'unico aspetto positivo e' che puo' creare opportunita' per altri. Quanto alla Roma, ha un impianto tecnico di grande futuro, ha solo bisogno di tempo''.

Tags:
prandellicrestael shaarawybalotellimondialinazionale

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.