A- A+
Sport
cesare prandelli

Vincenzo Montella è il sogno principe, Cesare Prandelli l'ipotesi di medio periodo. Chi sarà il nuovo allenatore del Milan? Il patron rossonero spera di convincere l'aeroplanino a planare su Milanello dal primo luglio (bisogna però ottenere il consenso dei Della Valle, forti di un altro anno di contratto con lui), mentre restano alternative le ipotesi legate a un vecchio cuore rossonero quale Roberto Donadoni (che sta facendo cose splendide in questo anno a Parma e che comunque non aveva per nulla fatto male pure come ct) o Luciano Spalletti (da sempre stimatissimo da Adriano Galliani). Al netto, ovviamente, delle preferenze inglesi di Pep Guardiola (Psg permettendo).

Rimane però anche il problema del contratto di Max Allegri, che nelle scorse ore è stato chiaro: ha un accordo per tutto il 2014 e tutte le intezioni di farlo valere. Quindi o si trova un nodo di risoluzione o rischia di essere un problema per le casse di un Milan che si ampiamente risanato in questi ultimi 12 mesi.

Ecco perché avanza l'ipotesi Prandelli. Secondo il sussidiario infatti, il patron del Milan avrebbe effettuato un sondaggio sul commissario tecnico azzurro che ha già dichiarato che voler lasciare la Nazionale dopo i Mondiali del 2014. La sua capacità di lavorare con i giovani (su cui puntano forte in via Turati per aprire un ciclo vincente) è tutta a sua favore. Tra l'altro ha sempre gestito al meglio quel Balotelli, su cui Berlusconi ha mostrato forti perplessità comportamentali. E chissà che l'arrivo di SuperMario non possa essere posticipato proprio al 2014 insieme a Prandelli...

Tags:
prandellimilanmontelladonadonispalletti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.