A- A+
Sport
Ranocchia via dall'Inter? Il Milan ci prova. Scambio con Matri

Andrea Ranocchia è passato nell’arco di dodici mesi da titolare dell'Inter e capitano a panchinaro della nuova creatura manciniana. La trasformazione non fa bene allo spirito, soprattutto se hai rinnovato il contratto fino al 2019 non più tardi di due mesi fa.

Segnali di cambiamento erano arrivati in tempi non sospetti. Il primo acquisto proprio in quella posizione è arrivato addirittura nel gennaio scorso. Murillo. Poi, a mercato estivo iniziato, ecco Miranda. Con l’inizio delle amichevoli estive poi la fascia da capitano gli è stata sfilata e consegnata a Juan Jesus mentre alla prima di campionato è toccata a Icardi (il vice era Medel).

Adesso però il mercato regala prospettive diverse all’ex capitano nerazzurro. Perché ci sarebbero stati sondaggi da parte di Milan e Valencia. I primi hanno sondato un’eventuale disponibilità di Ranocchia per capire se sarebbe stato il caso di allacciare il discorso poi con il d.g. Marco Fassone e il d.s. Piero Ausilio. Idealmente nell’affare sarebbe potuto rientrare Matri. All’Inter può servire un attaccante di scorta, al Milan potrebbe servire un centrale in più. Ma il fiore non è sbocciato e così nell’arco di un pomeriggio è rimasta un’idea di lavoro sul tavolo.

Tags:
ranocchia. inter
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.