A- A+
Sport

"Se sapessi chi mi ha offerto soldi per sesso... Il miglior giocatore del mondo", Larissa Riquelme, ospite del reality show cileno "Trepadores", svela - secondo quanto si legge sul portale sudamericano "Terra" - a suo dire di aver ricevuto più di una proposta indecente

"Messi?", le dice un altro e la tifosa più sexy del mondo conferma, aggiungendo che diversi giocatori della Seleçao l'avrebbero contattata, nel 2010, mentre era a San Paolo per pubblicizzare il numero di "Playboy" in cui appariva senza veli.

"La cosa più impressionante di tutte è un'altra: il presidente del mio Paese si è offerto di mandarmi un aereo dovunque fossi ma io non sono una donna facile, non mi venderei mai per sesso", ha aggiunto senza specificare quale degli ultimi presidenti del Paraguay si fosse fatto avanti per lei.

Tags:
riquelmeleo messi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.