A- A+
Sport
Ritorno al Futuro day, Zemeckis e l'incredibile predizione sui Cubs

Ritorno al Futuro: 21 ottobre 2015, il giorno dello sbarco di Doc e McFly nella Hill Valley racconta di una clamorosa predizione firmata Robert Zemeckis. Marty osserva un tabellone pubblicitario olografico che comunica al mondo la vittoria dei Chicago Cubs nelle World Series di baseball. Ko Miami. E un passante sbotta: "Avrei voluto tornare ad inizio stagione e puntare dei soldi sui Cubs" (da lì nasce l'idea di McFly che acquisterà l’almanacco con tutti i risultati dello sport dal 1985 al 2015).

E oggi i Cubs sono a un passo dalla finale. La cosa sorprendente è che non vincono dal 1908, la serie negativa nella storia della Mlb. Come gli sia saltato in mente a Zemeckis di predire 30 anni una cosa del genere è cosa che forse neppure il grande Nostradamus.

Christopher Llloyd - alias Doc Brown - ha già promesso che vestirà i panni del suo personaggio ed effettuerà il lancio inaugurale della finale se i Cubs raggiungeranno l'obiettivo.

Oltretutto la squadra di Chicago ha subito varie maledizioni nel corso di questi decenni. Narra la 'leggenda' che Billie “Goat” Sianis, nel 1945, durante l’ultima finale disputata dai Cubs, non potè entrare allo stadio con la sua capretta e lui lanciò l'anatema: "Non disputerete mai più una finale". Cosa realmente accaduta prima di oggi.

Aggiungiamo l'episodio del gatto nero entrato allo Shea Stadium di New York nel 1969: girò per tre volte intorno al battitore dei Cubs. E visti i precedenti venne preso come un cattivo auspicio dai tifosi più superstiziosi di Chicago.

Ultimo episodio nel 2003, durante le Championship Series. Un tifoso della squadra, Steve Bartman, soffiò la presa a Moises Alou: situazione che avrebbe portato all'eliminazione del battitore avversario e messo la partita nelle mani di Cubs. Invece Chicago perse il match e poi la serie che avrebbe portato alla finalissima.

Nota a margine, ancora più clamorosa. Miami (la squadra che dovrebbe perdere secondo Zemeckis questa World Series) vinse quell'anno. E la franchigia fu accettata nelle Majors solo nel 1993: quattro anni dopo l’uscita di Ritorno al Futuro II.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ritorno al futuro dayzemeckiscubs
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.