A- A+
Sport
La Roma è tutta di Pallotta. Si chiude l'era Unicredit

Unicredit ha ceduto per 33 milioni di euro l'intera partecipazione che deteneva in Neep Roma holding, la societa' che controlla la As Roma, al gruppo che fa capo all'americano James Pallotta. Lo comunica la As Roma in una nota, in cui si da' conto del contratto di compravendita sottoscritto oggi tra la banca, As Roma spv e Raptor Holdco.

Unicredit aveva in portafoglio il 31% della holding Neep, che a sua volta controlla il 78% della As Roma. "Unicredit, As Roma Spv e Raptor Holdco, societa' appartenente al medesimo gruppo di cui fa parte As Roma Spv, informano che in data odierna - si legge nella nota - e' stato sottoscritto un contratto di compravendita di azioni a monte del quale Unicredit ha ceduto ad As Roma Spv l'intera partecipazione azionaria detenuta nella Neep Roma holding (societa' controllante As Roma) per un corrispettivo pari a 33 milioni di euro, versato per intero al momento della sottoscrizione dell'accordo".

"In conseguenza di tale cessione - prosegue la nota - As Roma Spv incrementa la propria partecipazione azionaria in Neep Roma holding, direttamente ed indirettamente tramite Raptor Holdco, al 100% del capitale azionario". Contestualmente, Unicredit e le societa' di James Pallotta hanno sciolto il patto parasociale su Neep sottoscritto il 18 agosto 2011 ed emendato il primo agosto 2013 con l'adesione del fondo Raptor.

Tags:
as romapallottaunicredit
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.