A- A+
Sport
Sci, doppietta azzurra Bassino-Brignone alla prima di Coppa del mondo

Lassu', a 3.000 metri sul ghiacciaio del Rettenbach dove osano le 'aquile del Tirolo', ci sono due azzurre che alla prima di Coppa del mondo hanno gia' messo tutte in riga. Sono Marta Bassino, 24 anni, al secondo brindisi nel Circo Bianco, e Federica Brignone, 30, ormai una veterana al 40/o podio in Coppa. Per lo sci italiano un inizio di stagione scoppiettante nella 'bolla anti-covid' di Soelden, quella che prima della pandemia di Covid-19 era una delle capitali alpine dell'apre's ski. L'Italdonne ha centrato una straordinaria doppietta - la decima della storia (vanno poi aggiunte le quattro triplette) - nella specialita' piu' classica dello sci, lo slalom gigante.

Azzurri e soprattutto azzurre con la pista austriaca hanno un particolare feeling come si evince dagli undici podi complessivi. Nell'albo d'oro di 'Casa Italia' quello della Bassino e' il successo numero 3 dopo Denise Karbon (2007) e nel 2015 di Federica Brignone, oggi seconda ad appena 14 centesimi. La doppietta Bassino-Brignone e' la seconda firmata da loro (la prima il 30 novembre scorso a Killington), la decima al femminile in Coppa del mondo. In questo speciale elenco figura anche la mamma di Federica, Maria Rosa Quario quando il 23 gennaio del 1984 a Limone Piemonte giunse seconda in slalom alle spalle di Daniela Zini.

 Bassino e Brignone, gia' prima e seconda dopo la prima manche, hanno gia' fatto vedere un'eccellente condizione dimostrata anche dalle traiettorie che sono riuscite a fare, porta dopo porta. Pesante il distacco accusato dalla slovacca Petra Vhlova, terza a 1"13. Sesta Sofia Goggia rientrata alle gare dopo la frattura al braccio del febbraio scorso. Scoppola per lo sci austriaco che non e' andato oltre al 15/o posto con Katharina Truppe staccata di quasi 4"."Due italiane sul podio significa che stiamo andando nella direzione: dedico i miei risultati alle persone che mi vogliono bene e questa volta anche alla mia terra che in questo periodo sta soffrendo per l'alluvione".

Ha detto Marta Bassino nel semi-deserto parterre di Soelden rivolgendo il pensiero alla 'sua' Borgo San Dalmazzo nel cuneese. "Nella prima manche ho avuto buone sensazioni, nella seconda ho cercato di spingere fino alla fine, e' stata piu' tosta ma ci sono riuscita - ha aggiunto Bassino -. Ero fiduciosa per questo esordio perche' in allenamento sto sciando bene". Domani - prima manche ore 10, seconda alle 13 - apertura della stagione per gli uomini sempre senza la presenza del colorato pubblico dello sci rimasto a casa a seguito della crescente pandemia di coronavirus. Al cancelletto ci saranno, tra gli altri, il senatore Manfred Moelgg (sara' alla 13/a partenza a Soelden) e Luca De Aliprandini. Dopo l'overture la Coppa ritornera' a meta' novembre (13 e 14), sempre in Austria, a Lech, localita' dove nel 1994 Alberto Tomba centro' una delle sue piu' belle imprese.

Loading...
Commenti
    Tags:
    sci bassinosci brignonesci italia soelden
    Loading...
    in evidenza
    Fedez spiega la mascherina Siffredi come metterlo nel...

    Coronavirus vissuto con ironia

    Fedez spiega la mascherina
    Siffredi come metterlo nel...

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, ELISABETTA GREGORACI CAOS PER LA FRASE A DAYANE MELLO. Gf Vip 5 News

    Grande Fratello Vip 5, ELISABETTA GREGORACI CAOS PER LA FRASE A DAYANE MELLO. Gf Vip 5 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva la nuova Fiat Panda: più eco, più tecnologica e più divertente

    Arriva la nuova Fiat Panda: più eco, più tecnologica e più divertente


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.