A- A+
Sport
simeone stramaccioni

''Prima o poi allenero' l'Inter''. Diego Pablo Simeone lancia la sua candidatura alla panchina dell'Inter. L'ex centrocampista nerazzurro non fissa ovviamente una data e resta vago, ma le sue parole sono particolarmente pesanti perchè arrivano a poche ore dalle indiscrezioni che davano proprio il Cholo allertato da Massimo Moratti per la successione di Andrea Stramaccioni. L'attuale mister nerazzurro già nelle ultime settimane ha raccolto un chiaro e pubblico mandato dal suo patron: conquistare la qualificazione in Champions League. Non vincere questa lunga volata per il terzo posto contro Lazio, Milan (ed eventualmente Fiorentina) potrebbe anche costargli caro.

Intanto Simeone, oggi alla guida dell'Atletico Madrid, spiega che il suo destino su una panca colorata di nerazzurro è scritto da tempo. ''Anche prima di andare in Spagna, mi dicevano sempre che un giorno sarei tornato da allenatore - ha detto l'ex ai microfoni di Sky Sport - Ogni cosa avviene a suo tempo, ma sicuramente un giorno ci vedremo a Milano''.

Intanto una suggestione di mercato delle ultime ore è legata ad Angel Di Maria. L'attaccante esterno del Real Madrid ha rinnovato fino al 2018 ma se dovesse partire Mourinho potrebbe essere di troppo. Il giocatore piace anche a United e Psg. Al momento la sua valutazione è molto elevata, ma in estate potrebbe cambiare molte situazioni. In chiave Inter è stato fatto anche il nome di Alexis Sanchez che non ha mai fatto breccia nel cuore del Barcellona. Pura sul Nino Maravilla al momento restiamo nel campo delle suggestioni.

Più concretamente. Il procuratore di Andreolli, Patrick Bastianelli, è stato visto nella sede dell'Inter: ormai ci siamo per la firma quadriennale del difensore (in scadenza col Chievo e uscito dal vivaio nerazzurro) a un milione di euro a stagione pià bonus. Secondo il Corriere dello Sport, 5 milioni del budget acquisti dell'Inter saranno poi destinati al riscatto del centrocampista uruguagio Walter Gargano che ha convinto l'ambiente.

Tags:
simeonestramaccioniintermoratti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.