A- A+
Sport

GIALLO SU BELHANDA DAL MONTPELLIER - Il dopo Wesley Sneijder per l'Inter potrebbe essere il 22enne trequartista marocchino Younes Belhanda (autore di 6 gol in 17 partite di Ligue One). A rivelarlo è il presidente del Montpellier, Nicollin: "Accordo con l'Inter per 14 milioni ha rivelato il patron al giornale turco AMKSpor -. Il Fenerbahce ha offerto 8 milioni per il giocatore, così ho deciso di accettare la proposta dei nerazzurrri". Affare smentito dalla società nerazzurra attraverso le parole di Branca: "L'Inter non ha mai presentato una offerta per questo giocatore".

mariga

MARIGA PER ARRIVARE A VALDES. COUTINHO, PER 13 MILIONI ANDREBBE IN PREMIER LEAGUE -Rimandare McDonald Mariga a Parma (dove ha lasciato un ottimo ricordo) come pass per Jaime Valdes in nerazzurro: l'Inter cerca idee e contropartite gradite a patron Ghirardi nel tentativo di regalare un buon regista ad Andrea Stramaccioni. E rinforzare un centrocampo che già soffre per quell'arrivo-non arrivo (stile petali di una margherita) del brasiliano Paulinho (servono 15 milioni e la speranza che nessun top club bussi seriamente alla porta del Coritnhians nelle prossime ore). Il club milanese poi continua a premere per l'arrivo di un esterno difensivol. Primo nome? Sempre quello di Matias Schelotto, ma anche in questo caso, malgrado ci siano le premesse per chiudere la cerniera tra domanda e offerta (poco meno di tre milioni la distanza con l'Atalanta, oltre al discorso sulla comproprietà di Livaja), si valutano alternative nella speranza di non farsi trovare impreparati alla scadenza del 31 gennaio. Secondo Tuttosport, c'è stato un contatto per Jonas Jessue da Silva Junior, laterale destro del Vasco da Gama conosciuto come Jonas. Il giocatore può liberarsi a parametro zero e questo agevolerebbe l'operazione. Il problema è il suo status di extracomunitario.

E poi c'è il problema Coutinho (legato sempre al bisogno di liquidità che faciliterebbe l'arrivo di Paulinho). Per Ricky Alvarez continuano a non arrivare offerte interessanti. Ecco perchè si profila sempre più la possibilità del doloroso sacrificio. Il Liverpool ha offerto 8 milioni per il brasiliano e non bastano. Si è però fatto avanti anche Southampton (il tecnico Pochettino ha avuto Coutinho all’Espanyol) che ha rilanciato a 11 milioni. A quota 13 si potrebbe chiudere...

sneijder modificato 12

SNEIJDER SI PRESENTA A ISTANBUL: "TROPPI CAMBIA ALL'INTER DOPO IL 2010"

"Sono molto felice di essere qui. Il Galatasaray è un grande club e sono onorato di farne parte", queste le prime parole del trequartista olandese. Wesley Sneijder parla poi dell'Inter e si concede un piccolo sfogo: "Si era creata una situazione difficile. Dopo il 2010 momento duro, era difficile ripetersi. Troppi cambiamenti, via tanti giocatori e ho cambiato troppi ruoli".

L'olandese, che ha scelto di giocare con il numero 14, ha firmato un contratto fino al 2016 e guadagnerà cinque milioni netti a stagione. E' stato accolto a Istanbul da una folla in festa per lui.

Intanto il mercato porta in dote mille dubbi L'assalto a Paulinho resta un'operazione complessa: il Corinthians non si schioda ai quindici milioni. Valutazione alta per un mediano pur se dinamico e con senso del gol, che solo qualche mese fa ne valeva otto-dieci. Il 24enne chiede nn meno di 2,5 milioni netti per un triennale (con cifre a salire di anno in anno). Certo, un'altra cessione aiuterebbe: tra i soliti due in ballottaggio, Ricky Alvarez (più che River Plate di Daniel Passarella poco disposto a mettere soldi, ci sarebbe l'interessamento dell'Atletico Madrid) e il brasiliano Coutinho (su cui medita il Liverpool e che il club nerazzurro non è certo di voler sacrificare). Il tutto aspettando pure che si blocchi qualcosa anche sulla situazione dell'esterno italo-argentino Ezechiel Schelotto. Lui continua a sognare l'Inter e resta in contatto con l'amico Javier Zanetti, bisogna però trovare una valutazione concorde con l'Atalanta (ferma a 5 milioni più la comprorietà di Livaja). Non sembra essere una mission impossibile, ma i giorni intanto passano. In difesa non è neppure escluso un ritorno di fiamma per il clivense (ed ex vivaio-Inter, ) Marco Andreolli. Il centrale - che piace anche al Milan (i rossoneri però vorrebbero ri-girare Acerbi a Verona nell'affare) è tornato d'attualità viste le condizioni fisiche di Walter Samuel...

Caso Bellomo Pareva tutto fatto tra Roma e Bari per il passaggio del 50% (l'altra metà è in mano al Chievo, ma potrebbe anche passare al Genoa). Invece qualcosa si è bloccato. Le simpatie nerazzurre del 21enne di Bari Vecchia possono aver pesato così tanto? Di sicuro, Walter Sabatini lo vuole fortemente in giallorosso, ma l'Inter è tornata in corsa dopo essere stata a un passo dall'aver perso il treno.

Tags:
sneijderinterbellomocalciomercatopaulinhoroma

i più visti

casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.