A- A+
Sport
Foto Puglisi + team

Calcioscommesse, doping, corruzione, competizioni truccate, risultati delle partite decisi a tavolino. Le cronache, non solo italiane, riportano una casistica variegata e interminabile di illeciti sportivi. A partire dal primo famoso scandalo italiano, quello del calcioscommesse nel 1980, noto anche come Totonero, che vide coinvolti giocatori, dirigenti e società di Serie A e B, i quali truccavano le partite di campionato attraverso scommesse clandestine, fino ad arrivare ai casi più recenti, legati soprattutto all’abuso di sostanze dopanti, il tema è quanto mai attuale.
 
E’ proprio con lo scopo di affrontare ogni aspetto giuridico connesso allo sport e rappresentare ai più alti livelli gli operatori del settore, dalle società o associazioni sportive agli atleti professionisti, che nasce SportLegal, team di avvocati specializzati nel diritto sportivo e in ogni aspetto strettamente connesso alla legislazione in questo ambito.
“SportLegal è un vero e proprio punto di riferimento per chiunque si trovi a dover affrontare le vicissitudini della giustizia sportiva, ovvero per tutti coloro che in ambito sportivo ritengano indispensabile la supervisione e la rappresentanza di un legale in grado di tutelare al meglio ogni minimo aspetto di rilevanza giuridica – spiega l’avvocato Lorenzo Puglisi, promotore dell’iniziativa insieme all’avvocato Alberto Pagani.
 
Dopo Alex Schwazer, l’atleta scoperto ‘positivo’ ai test alle ultime Olimpiadi di Londra, la ‘scure’ del doping ha recentemente travolto anche Lance Armstrong, che ha ammesso di aver vinto 7 Tour de France grazie all’ “aiuto” di sostanze vietate. Dimensioni ancora non ben definite ha l’indagine tutt’ora in corso, la più grande mai condotta a livello internazionale, sul calcio europeo, che coinvolgerebbe 425 tra dirigenti di club, arbitri, giocatori e criminali a vario titolo, in 15 diversi Paesi. Gli indagati avrebbero truccato ben 380 partite in Europa. Ed è notizia della scorsa settimana l’arresto del calciatore sloveno Admir Suljic, latitante dal dicembre 2011, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed alla frode sportiva, aggravata dal nesso della transnazionalità. 
 
Diversi gli ambiti in cui opera SportLegal: dai procedimenti disciplinari derivanti da illeciti sportivi, alla contrattualistica sportiva, sia professionistica che dilettantistica, dalla cessione dei contratti di sportivi professionisti fino al doping e ai relativi procedimenti giudiziari. Sportlegal si occupa anche di tutela delle sponsorizzazioni, del marketing e della gestione dei diritti televisivi. Calcio, equitazione, ciclismo, rugby, sci e gare automobilistiche sono solo alcuni degli ambiti in cui SportLegal fornisce la propria assistenza sia in ambito nazionale, con uffici dislocati a Milano, Roma e Genova, che in ambito internazionale, grazie ai numerosi contatti transnazionali.
 
“L’obiettivo di SportLegal è quello di diventare un punto di riferimento per i professionisti dello sport”, conclude Puglisi. 
 
L’Avvocato Puglisi nel 2010 fonda l’associazione SOS Stalking (www.sos-stalking.it), il primo sportello telematico in Italia in grado di offrire una consulenza diretta, sia legale che psicologica, alle vittime di stalking, di cui è anche Presidente. Nel 2012, dopo aver conseguito una specializzazione in diritto di famiglia e diritto minorile, crea il marchio “FamilyLegal” (www.familylegal.it) con il quale vengono promossi servizi legali connessi alla sfera familiare, tra cui separazioni e divorzi (anche all’estero), regolamentazione delle coppie di fatto, successioni, adozioni nazionali e internazionali. A febbraio 2013 viene inaugurato il portale SportLegal, che vanta un team di avvocati interamente dedicato alla legislazione sportiva.

Tags:
sport legal
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.