A- A+
Sport
L'ex fenomeno Ian Thorpe ricoverato: depressione e abuso di alcol

Ian Thorpe ricoverato in ospedale. Prosegue il declino di uno dei più grandi fenomeni del nuoto all time. L'ex pluricampione mondiale e olimpico (5 ori ai Giochi, 27 nelle varie manifestazioni) è stato portato in una clinica di Sidney per curare l'abuso di alcol e la grave depressione (di cui soffre da alcuni anni). Già alcuni giorni fa il 31enne si era ferito cadendo in casa. E' la storia di un ragazzo che forse ha mai accettato di essere finito in un cono d'ombra dopo gli anni dei trionfi.

Ritiratosi a 24 anni, Ian aveva cercato di tornare in gioco a 29 in occasione delle Olimpiadi di Londra del 2012. Un flop. Incapace di reggere i ritmi dei più giovani e di togliersi di dosso la ruggine dell'inattività, Thorpe mancò la qualificazione.

La sua battaglia contro con la depressione e l'alcol? "È una cosa seria", aveva recentemente ammesso al The Daily Telegraph Alan Jones, uno dei suoi più stretti collaboratori. "Non c'è molto che posso o voglio aggiungere; Ian è una bella persona, ma ha difficoltà a riconoscere i suoi problemi".

Solo una settimana fa era parso sorridente sulle tribune dell'Australian Open di tennis. Un'illusione. Ora deve vincere la sua 'asca' più lunga e difficile...

Tags:
thorpe
in evidenza
"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

Barbara D'Urso e la simpatia con...

"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.