A- A+
Sport

Dramma al Tor des Geants, la corsa più lunga, dura e massacrante (si dorme due ore a notte e poi si riparte) del mondo (settecento atleti provenienti dai 5 continenti), che si svolge in questi giorni tra le montagne della Val d'Aosta (Monte Bianco, Monte Rosa, Gran Paradiso e Cervino). Un corridore cinese di 43 anni è morto nelle scorse ora in seguito a un grave trauma cranico riportato in una caduta. L'episodio che ha listato a lutto la competizione è avvenuto domenica attorno alle 23, nella zona del lac du Fond, sotto al colle della Crosatie (Valgrisenche). La super maratona era partita da circa 12 ore (il via a Courmayeur la domenica mattina: proprio dove si concluderà il giorno 15, dopo 330 chilometri e 24mila metri di dislivello in salita).

Yang Yuan è scivolato in discesa sul sentiero insidioso a causa dalla pioggia scesa per tutto il primo giorno. La caduta si è verificata a i 2.650 metri di quota: il runner ha picchiato con forza la testa contro le rocce sotto gli occhi di due concorrenti che erano al suo fianco. Il medico del 118 ha subito riscontrato un grave trauma cranico e non c'è stato nulla da fare. Il corpo è stato poi recuperato dagli elicotteri della Protezione civile. Con la salma sono stati anche trasportati altri corridori a valle (una decina) a causa di una lieve ipotermia.

"Facevamo fatica a procedere, il vento era fortissimo. Molti di noi gattonavano per non cadere. Abbiamo sentito un urlo ma non abbiamo assistito all'incidente. Subito abbiamo allertato i soccorsi", ha detto uno dei partecipanti a questa corsa. Incidente anche per corridore francese, caduto in una scarpata e soccorso dalle guide. Un inizio tragico di questa quarta edizione del Tour dei Giganti anche se va detto che è il primo incidente mortale nella storia della competizione.

Tags:
tour de geants
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.