A- A+
Sport
Joseph BlatterJoseph Blatter

La Commissione europea ha proposto alla Fifa di imporre una tassa sui trasferimenti di calciatori che superino un certo limite finanziario per contrastare la tendenza a pagare prezzi esorbitanti per i cartellini e per facilitare la redistribuzione delle risorse ai club meno ricchi. In uno studio pubblicato, l'esecutivo Ue calcola che in totale si spendono 3 miliardi di euro l'anno per i trasferimenti di calciatori, una cifra cresciuta di sette volte tra il 1995 e il 2011, mentre il numero di trasferimenti e' aumentato di sole tre volte. Di queste somme, solo meno del 2% finisce nelle casse dei club piu' poveri e del calcio amatoriale. La Commissione stima che questa tendenza alla lunga danneggera' il calcio europeo, riducendo gli investimenti in nuovi talenti. Di qui la proposta alla Fifa, che e' l'organo designato a stabilire le regole sui trasferimenti, di "stabilire una tassa per il "fair play" sui trasferimenti che superano un certo limite finanziario per incoraggiare una migliore redistribuzione delle risorse dai club piu' ricchi a quelli meno facoltosi," si legge in una nota pubblicata dall'Esecutivo Ue. L'entita' della tassa e il limite a partire dal quale attuarla, e' una decisione che spetta alla FIFA. La Commissione propone inoltre di limitare il numero di giocatori per club, e di impedire l'estensione del periodo di protezione durante il quale e' necessario il consenso dei calciatori per essere trasferiti ad un altro club. Questo periodo e' al momento di solito di tre anni per i calciatori fino a 28 anni, e di due anni in seguito. La Commissione ritiene che queste clausole contribuiscano ad aumentare i prezzi dei trasferimenti dei calciatori.

kaka ronaldo zidane

ECCO I 20 TRASFERIMENTI PIU' COSTOSI DELLA STORIA

1 Cristiano Ronaldo (Portogallo) 2009 Real Madrid (Spagna) Manchester United (Inghilterra) 94,0
2 Zinedine Zidane (Francia) 2002 Real Madrid (Spagna) Juventus (Italia) 73,5
3 Ibrahimovic (Svezia) 2009 Barcellona (Spagna) Inter (Italia) 69,5
4 Kakà (Brasile) 2009 Real Madrid (Spagna) Milan (Italia) 65,0
5 Luis Figo (Portogallo) 2000 Real Madrid (Spagna) Barcellona (Spagna) 60,0
6 Fernando Torres (Spagna) 2011 Chelsea (Inghilterra) Liverpool (Inghilterra) 58,5
7 Hernán Crespo (Argentina) 2000 Lazio (Italia) Parma (Italia) 55,0
8 Gianluigi Buffon (Italia) 2001 Juventus (Italia) Parma (Italia) 49,0
9 Gaizka Mendieta (Spagna) 2001 Lazio (Italia) Valencia (Spagna) 48,0
10 Andriy Shevchenko (Ucraina) 1999 Milan (Italia) Dínamo Kiev (Ucraina) 46,0
Rio Ferdinand (Inghilterra) 2002 Manchester United (Inghilterra) Leeds United (Inghilterra) 46,0
12 Cristian Vieri (Italia) 1999 Inter (Italia) Lazio (Italia) 45,4
13 Ronaldo (Brasile) 2002 Real Madrid (Spagna) Inter (Italia) 45,0
Sérgio Aguero (Argentina) 2011 Manchester City (Inghilterra) Atlético Madrid (Spagna) 45,0
15 Robinho (Brasile) 2009 Manchester City (Inghilterra) Real Madrid (Spagna) 43,0
16 Juan Sebastián Veron (Argentina) 2001 Manchester United (Inghilterra) Lazio (Italia) 42,6
17 Rui Costa (Portogallo) 2001 Milan (Italia) Fiorentina (Italia) 42,2
18 Javier Pastore (Argentina) 2011 Paris Saint-Germain (Francia) Palermo (Italia) 42,0
19 Pavel Nedved (Rep.Ceca) 2001 Juventus (Italia) Lazio (Italia) 41,2
20 Andy Carrol (Inghilterra) 2010 Liverpool (Inghilterra) Newcastle (Inghilterra) 41,0

Tags:
uefifatassare trasferimenti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.