A- A+
Veneto

Passare ore ed ore davanti alla tv giocando con i videogiochi non sarebbe più tempo perso comunque non dovrebbe più far arrabbiare i genitori! Secondo una ricerca condotta all'Università di Padova videogames d'azione possono aiutare i bambini dislessici a leggere meglio: 12 ore di attività ludica al joypad migliorano la capacità di lettura più di un anno di lettura spontanea o trattamenti di lettura tradizionali. I deficit di attenzione visiva sono alla base della dislessia e rendono la lettura estremamente difficile per un bambino su dieci.

“I videogiochi d'azione migliorano molti aspetti dell'attenzione visiva e favoriscono l'estrazione di informazioni dall'ambiente - ha dichiarato Andrea Facoetti che ha condotto l'esperimento con il suo team - dover colpire un bersaglio periferico in movimento comporta un'abilità di percezione del contesto e quindi di rapida attenzione al particolare che aiuta i bambini dislessici molto di più di un allenamento alla lettura”.

Lo studioso ha testato la lettura, le capacità fonologiche e di attenzione di due gruppi di bambini con dislessia non utilizzatori abituali di videogiochi. I bimbi sono stati valutati nelle loro capacità di lettura prima e dopo aver giocato con videogiochi di azione o non-azione per nove sedute di 80 minuti.

I piccoli appassionati di action games che agiscono sui circuiti cerebrali legati alla percezione del movimento e sulla visione periferica sono stati in grado di leggere più velocemente senza perdere in accuratezza e hanno anche mostrato progressi nei test dell'attenzione con risultati positivi anche al successivo controllo dopo due mesi. I ricercatori padovani e dell'Istituto Scientifico Medea sta studiando con il dipartimento di matematica dell'ateneo patavino dei videogiochi per tablet da “sottoporre” prossimamente in una scuole dell'infanzia a un campione di 40 bambini a rischio dislessia che potranno prevenire la loro affezione divertendosi.

Paolo Braghetto

Tags:
videogiochidislessia
in evidenza
Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar

Curve pericolose. Le foto

Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar


in vetrina
CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder

CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder


motori
Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.