A- A+
Viaggi

Di Igor Righetti
 
Il turismo da crociera va a gonfie vele. Secondo l’Ente bilaterale nazionale del turismo e Federconsumatori l’evoluzione del viaggio in crociera è dovuta alla sua formula che associa divertimento, cultura, relax, escursioni a terra e un lungo percorso in mare. La nave diventa così un villaggio dove si incontra gente di tutto il mondo disponibile al sorriso e al voler star bene. Non c’è da stupirsi, allora, se in meno di trent’anni questo genere di vacanza sia passato da prodotto di lusso a prodotto di massa. L’Italia è tra i paesi mediterranei al vertice per quanto riguarda il movimento passeggeri per singolo porto. Leader nei mercati crocieristici del Mediterraneo, Sud Africa e Brasile è Msc Crociere.

C 2 fotogallery 1010144  ImageGallery  imageGalleryItem 5 image

Guarda la gallery



“L'Italia - spiega il vulcanico direttore generale di Msc Crociere Domenico Pellegrino -  innanzitutto è il porto principale del Mediterraneo, inteso come piattaforma straordinaria nella quale si concentra oltre il 36% del mercato europeo. Importante, quindi, anche in termini economici perché il settore crociere genera un valore di 4-5 cinque miliardi di euro e occupa circa cento mila addetti”. Continua Pellegrino: “La crociera rappresenta ancora un sogno, un sogno di lusso, un lusso sempre più accessibile, ma le aspettative sono altissime e vanno a 360 gradi a seconda del pubblico che frequenta le crociere.  Lo scorso anno abbiamo avuto a bordo ospiti provenienti da oltre cento nazioni, mediamente abbiamo oltre quaranta Paesi contemporaneamente. Quindi riusciamo a mixare un prodotto che sia internazionalmente valido per tutti ma che sappia anche cogliere le esigenze particolari che ogni pubblico sa rappresentare. Poi ci sono segmentazioni diverse, quelle che riguardano le aziende che scelgono la nave come location per eventi promozionali o meeting legati al proprio management. Le coppie che festeggiano romanticamente i loro anniversari, le  famiglie con i bambini in quanto i ragazzi viaggiano gratis fino a  18 anni in tutte le destinazioni e in tutti i periodi dell'anno. I giovani hanno scoperto le nostre navi  e hanno viaggiato nel Mediterraneo all'insegna del divertimento ma anche della qualità del soggiorno e della navigazione. Da questo punto di vista le navi sono vere e proprie città galleggianti che sanno offrire tutto e di più e lo offrono in un modo straordinariamente organizzato ed economico”.

20130926 54248 scansione0090Guarda la gallery


 
La flotta Msc Crociere naviga tutto l’anno nel Mediterraneo e nei Caraibi, proponendo anche una vasta offerta di itinerari stagionali in Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille francesi, Sud America, Sud Africa, Isole Canarie ed Emirati Arabi Uniti. Nel 2013 le 12 navi ultramoderne che compongono la flotta della Compagnia hanno trasportato quasi 1,7 milioni di passeggeri. La grandezza di Msc Crociere  si nota già dai numeri: è una compagnia privata a capitale interamente europeo che impiega 15.500 dipendenti in tutto il mondo e ha uffici in 45 Paesi. La flotta attuale di Msc Crociere è il risultato di un programma d’investimenti da 6 miliardi di euro cominciato nel 2003. Con l’arrivo di Msc Preziosa, ultima ammiraglia della Classe Fantasia, la flotta è composta da 12 unità, quattro per ogni classe.  Le più grandi sono le ammiraglie della Classe Fantasia – Msc Preziosa (2013), Msc Divina (2012), Msc Splendida (2009) e Msc Fantasia (2008) – ed hanno una stazza di circa 140 mila tonnellate ciascuna, una lunghezza di 333 metri e una larghezza di 38 metri.

michelle hunziker ape

Guarda la gallery



La compagnia è molto attenta anche nei confronti dell’ambiente e delle persone che vi  lavorano. L’impegno per la salvaguardia dell’ecosistema marino nonché la tutela della salute e della sicurezza di passeggeri ed equipaggio ha consentito a Msc Crociere di conquistare numerosi premi e certificazioni. Nel 2013 l’organismo internazionale di certificazione Bureau veritas le ha conferito l’onore di essere la prima compagnia a ricevere le “7 Golden Pearls” per la tutela dell’ambiente. Questo speciale riconoscimento si compone della menzione Cleanship 2 per l’aria, l’acqua e i sistemi di trattamento dei rifiuti, in aggiunta alla nuova certificazione ISO 50001, per gli alti standard in materia di ottimizzazione dei consumi energetici, oltre alle certificazioni per la gestione ambientale, per la sicurezza alimentare e per la salute e la sicurezza sul lavoro. Con Msc Preziosa, Msc Divina e Msc Splendida, la Compagnia rispetta anche gli standard richiesti dal progetto volontario Energy efficient design del Bureau veritas. La qualità e la sicurezza alimentare del catering della compagnia, sia a bordo sia a terra, sono state ufficialmente riconosciute attraverso le certificazioni ISO 9001 e ISO 22000. E’ stata, inoltre, tra le prime compagnie di navigazione a ridurre in modo volontario le emissioni nei porti, ben sotto il livello minimo richiesto dalla legge. Seguendo la filosofia della responsabilità sociale d’impresa, nel 2009 la compagnia ha avviato un’importante partnership a scopo umanitario con l’Unicef dando vita al progetto “Get on board for children” a sostegno dei bambini disagiati di 126 comunità urbane in Brasile, contribuendo a garantire loro una scolarizzazione adeguata. A oggi con la partnership sono stati raccolti più di due milioni di euro.

paola perego ape

Guarda la gallery    



L’ultimo gioiello della flotta è Msc Preziosa, quarta ammiraglia delle navi di classe Fantasia, ispirata al tema della preziosità. E’ lunga 333 metri, larga 38 e alta 68. Ha 30 mila metri quadrati di aree ubblichge, 4 piscine, un acquapark, 9 ristoranti e 18 ponti. Dal ponte più alto, gli amanti dell’adrenalina possono lanciarsi lungo “Vertigo”, lo scivolo più lungo a bordo di una nave. E’ alto 13 metri e lungo 120. Msc Preziosa è la prima nave a ospitare 2 ristoranti a marchio Eataly, la catena torinese fondata da Oscar Farinetti, seguendo i principi della filosofia Slow Food. Sulla nave si può vivere anche un’esperienza all’insegna del lusso estremo, privacy e servizi su misura. Lo YC è un’esclusiva “nave nella nave”, un’area privata che si trova a bordo di tutte le navi di classe Fantasia della flotta Msc, posizionata a prua sui ponti privilegiati della nave e in grado di offrire ai propri ospiti zone riservate, panorami mozzafiato, lussuose suite, servizio concierge e maggiordomo 24 ore su 24, piscina privata, ristorante dedicato e il panoramico Top sail lounge. A bordo di Msc Preziosa, l’aurea Spa raggiunge nuovi livelli di esclusività grazie a un’area termale completa con un esclusivo frigidario e tepidario, alla Harmony suite dedicata alle coppie e all’ampia gamma di trattamenti specifici ispirati a preziosi minerali.

La nave ha anche una magnifica garden pool in stile infinity già presente a bordo di Msc Divina. Impossibile restare con la fame. Il buffet è aperto al pubblico senza sosta per 20 ore al giorno. Tra gli itinerari particolari, fino alla fine di marzo Msc Fantasia, nave da 4 mila passeggeri, viaggia verso la Terra Santa e la Grecia con crociere di 11 notti. La nave ha 6 ristoranti, un teatro dal 1.600 posti, la Msc Aurea Spa e lo Yacht Club, area vip a sei stelle con servizio con maggiordomo. Parte da Genova, tocca la Grecia facendo tappa a Katakolon, cittadina portuale e meta di vacanze dell’Ilia, poco a Est dell’antica città che ha dato i natali ai Giochi olimpici. Poi l’arrivo a Creta, a Heraklion, principale porto dell’isola. A seguire, lo scalo ad Haifa, in Israele, luogo da cui partono tutte le escursioni verso la Terra Santa. Haifa è la più grande città nella parte Nord di Israele. Da Gerusalemme a Nazareth, dal Mare di Galilea alla Basilica dell'Annunciazione, tutte le visite nella zona di Haifa rappresentano il punto focale della vacanza per chi è interessato alla teologia e alla storia. Msc Fantasia tocca poi Atene, con sosta al Pireo, prima di tornare in Italia passando per Civitavecchia, con la possibilità di visitare Roma. Quindi il rientro a Genova. Di grande interesse anche le crociere Canarie e Marocco con Msc Armonia, le Antille con Msc Musica, Emirati Arabi Uniti (Msc Lirica) e i Caraibi (Msc Divina).

 

Tags:
turismocrociera
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.