A- A+
Viaggi
canarie 500(cc) da flickr

Vuoi fare nudismo? Solo se sei bello. Così la pensano gli albergatori delle Canarie, infuriati perché il Comune di San Bartolomé de Tirajana ha revocato l'ordinanza che proibiva di fare il bagno nudi in spiaggia.

Via libera al nudismo per tutti? No. Subito la Federazione albergatori e ristoratori dell'arcipelago, dove il naturismo è un'abitudine diffusa dagli Anni Settanta, ha scatenato la polemica.

Infuocato il comunicato stampa del segretario Antonio Vélez, che attacca le persone "vecchie, dalle carni flaccide o di masse voluminose": se si mostrano nudi, ispirano solo "disprezzo, burla o ripugnanza". Chi allora può mostrare le proprie 'carni' senza veli? A quanto pare possono permettersi di fare il bagno come natura li ha creati solo "un ragazzo o una giovane donna, belli in viso e dalle forme ben proporzionate, che si presentino nudi sulla scena, immobili oppure con movimenti lenti e artistici, senza atteggiamenti o gesti provocatori, non potranno mai essere qualificati immorali".

Dalle Canarie la polemica si è trasferita sul web. Si moltiplicano i dibattiti sui siti di turismo e non solo. Il naturismo è una forma di turismo inappropriato? L'idea di base è quella di vivere a stretto contatto con la natura e ritrovare un rapporto intimo e diretto con l'ambiente, ma per decenni i nudisti si sono dovuti rinchiudere dietro veri e propri recinti per non "offendere" chi non condivideva la loro filosofia. 

DI' LA TUA NEL FORUM
 

Tags:
canarienudistibellibrutti
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.