A- A+
Viaggi

Con il freddo che in Italia non accenna a diminuire, TripAdvisor®, con oltre 275.000 case di villeggiatura in tutto il mondo, ha svelato i luoghi dove gli italiani in cerca di sole possono trovare le case vacanza più economiche per godersi il sole al caldo anche d’inverno. In base ad una recente indagine di TripAdvisor le vacanze in luoghi caldi durante l’inverno rappresentano una grande attrattiva per i viaggiatori italiani che nel 20% dei casi preferiscono abbronzarsi al sole rovente piuttosto che al sole delle piste da scii*.

Per aiutare i viaggiatori Italiani nella loro scelta TripAdvisor ha confrontato i prezzi delle case vacanza in note destinazioni dove è possibile godersi il sole anche d’inverno, e dove le temperature superano generalmente i 20 ° C nei mesi invernali. Orlando negli USA è la destinazione più conveniente a livello mondiale seguita da Goa e Capo Verde rispettivamente in seconda e terza posizione.

Lo studio prende in considerazione il costo medio per una stanza in una casa vacanza, su TripAdvisor, in alcune calde destinazioni invernali tra il 15 gennaio e il 15 aprile 2013.

“Le case vacanza permettono ai viaggiatri di scegliere dove soggiornare in base ai propri gusti e alle proprie preferenze, soprattutto per gruppi che desiderano trascorrere un periodo di relax superiore ad una settimana. Queste lista propone degli spunti per trascorrere un inverno sotto un caldo sole in alcune incantevoli destinazioni come Fuerteventura e Tenerife nelle isole Canarie a poche ore di volo dall’Italia”. ha commentato Lorenzo Brufani, Portavoce di TripAdvisor in Italia.

I luoghi più convenienti al mondo

Gli Italiani alla ricerca di un soggiorno invernale al sole, abbordabile in termini di costi, hanno la possibilità di scegliere tra quasi tutti i continenti, con destinazioni in Nord America e Caraibi, Asia, Africa, Europa e Sud America presenti nella Top 10 dei luoghi più a buon mercato a livello mondiale. Degne di nota la quarta e la quinta posizione conquistate rispettivamente da Fuerteventura e Tenerife distanti sole poche ore di volo dall’Italia.

 

·         Orlando negli USA offre il soggiorno in case vacanza più conveniente tra tutte le destinazioni presenti nella lista, con un costo medio di 245 € a settimana per una stanza.

·         Goa è la destinazione asiatica più conveniente nella lista con un costo medio di 252 € a settimana per una stanza in casa vacanza.

·         Capo Verde è la destinazione più conveniente in Africa con un costo medio di 258 € a settimana

·         In Europa è Fuerteventura con un costo di 267 € e Tenerife con 304 €

·         Nei Caraibi e in America Centrale vi è Grenada con un costo medio di 331 €

 

I Caraibi tra le destinazioni più costose

La ricerca rivela che nelle isole dei Caraibi si trovano alcune delle case vacanza  più costose tra quelle presenti nella lista.

St. Barts vanta il costo medio più alto  per una stanza in una casa vacanza per quest’inverno con 2.867 euro a settimana – dieci volte il prezzo della destinazione più conveniente presente nella lista, Orlando, ed è seguita da Turks e Caicos, Antigua, St. Maarten/St. Martin e Barbados rispettivamente in seconda, terza, quarta e quinta posizione tra le più care.

Otto destinazioni su dieci tra le destinazioni più costose sono nei Caraibi.

Le uniche due destinazioni che non fan parte dei Caraibi e rientrano tra le dieci destinazioni più costose sono Maui e Miami rispettivamente in nona e decima posizione.

 

Cheapest dest
 
Most expensive

 

Tags:
metecaldoinverno

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.