A- A+
Viaggi
tazza te(cc) Flickr di Alice Barigelli

Verde, bianco, nero, aromatizzato, deteinato, accompagnato da limone o latte, zucchero o miele: qualunque qualità è la benvenuta nei salotti inglesi per il classico rito del tè delle 5. British Airways lo sa bene e non vuole certo far mancare ai propri passeggeri il piacere di sorseggiare, anche a bordo dei propri aerei, una buona tazza della tradizionale bevanda britannica.

Ecco dunque che, in collaborazione con Twinings, la compagnia aerea ha creato una nuova miscela, ideale da gustare sia a terra che in volo, sia liscia che con l’aggiunta di latte. A partire dal 1° Febbraio, infatti, le qualità Assam, Kenyan e Ceylon danno corpo, forza e sapore ai 35 milioni di tazze di tè servite ogni anno a bordo di tutti i voli British Airways.

La creazione di questa nuova miscela si basa su dei test condotti su alcuni passeggeri, sui membri del personale di bordo e su affermati esperti. Tra questi ultimi Mike Wright, Senior Buyer di Twinings, il quale ha evidenziato come la differente temperatura di ebollizione dell’acqua, che a 35.000 piedi da terra avviene a 89 gradi centigradi, alteri le proprietà ed il sapore del tè. Il nuovo infuso mira, inoltre, a contrastare la provata alterazione di gusto e olfatto ad alta quota: questi sensi, infatti, a causa dell’altitudine subiscono una diminuzione del 30%.

British Airways, forte della propria esperienza, e grazie ai consigli del personale di bordo, stila per l’ occasione dei veri e propri ‘tea tips’ utili a tutti coloro che volessero preparare un’ottima tazza di tè:

·        E’ fondamentale che la tazza sia molto calda. Per ottenere questo risultato è consigliabile versare dell’acqua bollente in ogni singola tazza, surriscaldandola qualche minuto prima di servirla.

·        Un altro aspetto da non sottovalutare è il tempo di infusione del filtro: mai lasciarlo nell’acqua un minuto in più (il rischio è quello di cuocere la bustina!) ma neanche un minuto in meno o il risultato sarà un brodino incolore e insapore.

·        Mai dimenticare che anche l’occhio vuole la sua parte: un servizio da tè di raffinata porcellana cinese non potrà che dare quel tocco di eleganza in più al rito dell’afternoon tea.

·        Il perfetto stile inglese prevede sicuramente l’aggiunta di un po’ di latte al proprio tè.  L’ideale, però, è servirlo in un piccolo bricco a parte permettendo, in questo modo, ad ogni ospite di dosarne la quantità desiderata.

·        Infine, il servizio perfetto prevede che il tè sia accompagnato da piccoli spuntini dolci o salati: biscotti, torte ma anche mini sandwich e focaccine.

British Airways dimostra nuovamente come l’attenzione alle esigenze dei propri clienti sia prioritaria e, grazie ad un investimento di 5 milioni di sterline, la compagnia è costantemente impegnata a migliorare i servizi ed i comfort offerti. E una buona tazza di tè fa parte di quei piccoli piaceri che rendono il viaggio già vacanza.

Tags:
alta quotaritobritish airways

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.