A- A+
Viaggi
Transavia, 50 anni dal primo volo. Inaugurate le nuove tratte

Di Eduardo Cagnazzi

Una mostra d’arte a Parigi, una gita in barca lungo i canali di Amsterdam o un festival di musica a Monaco di Baviera? O, ancora, in aereo alla scoperta delle Fiandre partendo da Milano, Venezia o da Palermo? Tutto questo è possibile grazie a Transavia  che, in occasione dei cinquant’anni di operatività e del suo primo volo in assoluto, l’Amsterdam-Napoli, entra nel mercato tedesco, rafforza quello olandese e francese con nuovi voli giornalieri o plurisettimanali per le città di Venezia, Pisa, Napoli, Bari, Palermo e Catania. In Italia, la compagnia serve anche gli aeroporti di Roma, Bologna, Verona, Torino ed Olbia. Low il costo: si parte da 29 euro a tratta, tasse e spese incluse. I sei nuovi collegamenti si inseriscono nella strategia di espansione del vettore del gruppo Air France-Klm; una strategia che parte dal posizionamento di Monaco di Baviera che diventa il nuovo hub della compagnia. Nella città dell’Oktober Fest il vettore posizionerà quattro jet Boeing 737-800 diretti in Italia per un totale di 102 voli settimanali destinati a destinazioni leasure, di tendenza e business, come anticipa ad Affaritaliani.it, il vice presidente sales di Transavia, Hester Brujninckx che, insieme con la Gesac, ha presentato a Napoli i nuovi programmi estivi.

“Napoli rappresenta la pietra miliare della nostra storia nel mondo dell’aviazione, siamo certi che anche le nuove destinazioni incontreranno i favori dei viaggiatori italiani, che si tratti di spostamenti di piacere o di lavoro. Viceversa, i nuovi voli verso l’Italia rappresentano un’interessante opportunità anche per il traffico internazionale, grazie al quale anche i passeggeri tedeschi potranno scoprire ancora più agevolmente le bellezze del Bel Paese”. Fondata nei Paesi Bassi nel 1965, Transavia è una delle compagnie low-cost più accessibili in Europa e a prezzi contenuti. Trasporta oltre 11,5 milioni di passeggeri all’anno, ha in dotazione 71 aeromobili configurati in un’unica classe di viaggio, 110 destinazioni servite. In Italia rappresenta il 12% del traffico totale, con un load factor medio nel 2015 dell’85,4%.

 

Tags:
transavia rotte
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.