A- A+
Weekend
Dal Piemonte un uovo di cioccolato da due quintali per i bambini di Accumoli

Realizzato in raffinatissimo cioccolato Giraudi, premiato all'International Chocolate Awards 2016, un uovo gigante alto più di due metri, dal peso di quasi due quintali, è in viaggio per le Marche, dove incontrerà i bambini di Accumoli e delle altre zone terremotate di Lazio e Abruzzo, in tempo per festeggiare la Pasqua.

Domenica 16 Aprile 2017, alle ore 16 presso l’Hotel Relax di San Benedetto del Tronto, il sindaco di Castellazzo Bormida (AL), accompagnato da una delegazione di concittadini, porterà ai bambini del Comune terremotato di Accumoli (RI) questa incredibile sorpresa, realizzata e donata dalla Giraudi Cioccolato Artigianale di Castellazzo Bormida.

 

UN VIAGGIO DI OLTRE 600 CHILOMETRI DAL PIEMONTE ALLE MARCHE

 

Data la delicatezza del prodotto, realizzato con il miglior cioccolato artigianale italiano, nel rispetto di una tradizione piemontese secolare, l'uovo sta viaggiando piano piano, senza sobbalzi, per ben 610 chilometri attraverso la penisola grazie all'organizzazione e alla logistica  messa in campo dalla associazione onlus castellazzese “Un chicco per l’Africa”, che ha coordinato le attività di raccolta fondi, gli aiuti e le donazioni in questa straordinaria gara di solidarietà a favore dei bimbi di Accumoli.

La consegna dell’uovo gigante avverrà, come detto, a San Benedetto del Tronto, dove la maggioranza delle famiglie di Accumoli si è trasferita dopo il terribile terremoto che ha colpito l’Italia Centrale lo scorso agosto.

 

I SINDACI DI CASTELLAZZO BORMIDA E ACCUMOLI 

 

Alla presenza della collettività, del sindaco di Accumoli Stefano Petrucci e di una delegazione di oltre 20 cittadini di Castellazzo Bormida guidata dal sindaco Gianfranco Ferraris, il giorno di Pasqua l'uovo verrà aperto e svelerà al suo interno le decine di regali pensati per i bambini presenti. 

Giraudi è un esempio di creatività, artigianalità e passione, quelle che possiamo definire vere caratteristiche del Made in Italy. Nata in Piemonte, in un piccolo centro vicino ad Alessandria agli inizi del Novecento, grazie alla passione e alla fatica di uomini determinati e creativi, Giraudi è diventata negli ultimi vent'anni una realtà rinomata e apprezzata per la produzione di cioccolato artigianale di alta qualità.

 
LA STORIA DELLA PASTICCERIA GIRAUDI E DEL SUO SQUISITO CIOCCOLATO


La storia di Giraudi è un viaggio tra famiglia e incontri. Nel 1907 a Castellazzo Bormida, Giovan Battista Giraudi apre la propria attività con un mulino e un forno per la panificazione. Nel frattempo Paolino Boidi si forma come pasticcere presso la Pasticceria Romano di Alessandria e alla fine degli anni cinquanta rileva una pasticceria nel centro di Castellazzo Bormida.
Negli anni sessanta Giraudi rileva il Bar Vittoria in Corso Roma e comincia a sperimentare ricette con il cioccolato. Mandrugnin, nugatelli e amaretti sono la prima tappa di un percorso di crescita e successo.


Nel 1982 Giacomo Boidi, nipote di Giraudi cioccolataio, e di Boidi pasticcere, unisce le rispettive arti, diventando il titolare della “Pasticceria Giraudi”. Dalla metà degli anni novanta si vedono i risultati di tanto faticoso lavoro grazie al confronto con personalità importanti del mondo della enogastronomia e all'aiuto di fidati collaboratori.

Nel Settembre del 2005 Giraudi inaugura l’attuale laboratorio, in una zona defilata dal centro di Castellazzo Bormida, dotato di un ampio spazio di lavoro a vista, una sala per lezioni ed una elegante caffetteria e boutique del cioccolato per degustare i prodotti appena realizzati. Un altro passo verso la crescita, il cambiamento e il desiderio di offrire sempre il miglior servizio ai propri clienti.

 

TUTTI A SAN BENEDETTO DEL TRONTO LA DOMENICA DI PASQUA

 

Consegna dell'Uovo di Pasqua da 180 kg ai bimbi di Accumoli: 16 Aprile 2017 - Ore: 16 - Hotel Relax, Via Tibullo 2, San Benedetto del Tronto, tel. 0735-780751

Per maggiori informazioni:

- Gianfranco Ferraris, Sindaco di Castellazzo Bormida, tel. 338 8269805
- Giacomo Boidi, titolare Giraudi, tel. 335 8389530
- Simone Aiachini, presidente onlus Un Chicco per l'Africa, tel. 333 4966872
- Daniela Giancristofaro, ufficio stampa Giraudi, tel. 345 3620870

Iscriviti alla newsletter
Tags:
piemonteuovouovo di cioccolatopasquabambini di accumolicastellazzo bormida
in evidenza
Juve, arriva una grande cessione E due colpi a parametro zero

Addio per finanziare Vlahovic

Juve, arriva una grande cessione
E due colpi a parametro zero

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.