A- A+
Weekend
Pensioni, ultime notizie. Quota 41 e quota 100? Fregatura pensioni in arrivo

Quota 41 e quota 100, ultime notizie sulle pensioni.

Pensioni ultime notizie, pensioni novità. La bocciattura delle novità per le pensioni seppur su diversi livelli e sfumatura come si evince dalle ultime notizie e ultimissime, ma il risultato finale è quello. Per molti era meglio rivedere tutto o anche non fare nulla se quello che si doveva fare sono le mini pensioni e quota 41 e soprattutto le pensioni inferiori che creano solo ulteriori scompensi.

Dal dibattito in corso sulle novità per le pensioni appare chiaro come non ci sia convergenza di vedute anche se si ormai nelle ultime notizie e ultimissime si sprecano i consigli degli studiosi su cosa sarebbe meglio fare, sia per migliorare le novità per le pensioni attuali che rivedere in modo netto il tutto

Quali sono le posizioni degli studiosi delle pensioni sulle ultime novità per le pensioni che la maggioranza sta portando avanti, da inserire nel nuovo testo unico? Quali reali vantaggi porterebbero le stesse novità per le pensioni? E cosa ne pensano i cittadini? Il dibattito previdenziale sulle novità per le pensioni di mini pensione e quota 41 che la maggioranza ha annunciato, insieme all’aumento delle pensioni inferiori, è sempre molto vivo, soprattutto in questo particolare momento di discussione di eventuali miglioramenti che, però, stando alle ultime notizie non sembrerebbero apportare alcuna importante modifica alle novità per le pensioni già annunciate. Il problema è che si tratta di novità per le pensioni che continuano a suscitare critiche e proteste perché non si preannunciano per nulla convenienti per lavoratori e pensionandi, né tanto meno per quel rilancio dell’occupazione giovanile tanto auspicato. Diversi gli studiosi che sono intervenuti sul tema pensioni, a partire da Massimo Baldini, che ha chiaramente spiegato come la crescita delle pensioni inferiori per i pensionati meno abbienti non ha come obiettivo il contrasto alla degenza, ma piuttosto quello di sostenere i redditi base.

Tags:
quota 41 pensioniquota 100 pensioniquota 41 quota 100pensioni polettiriforma pensioni polettipensioni ministro polettiriforma pensioni ministro polettiape pensioni riforma polettiriforma pensionipensionipensioni novitàpensioni newsnovità pensioniultimissime riforma pensionipensioni cosa cambianovità riforma pensionipensioni anticipatepensioni precosipensioni quota 41pensioni oggipensioni novità oggiultimissime news pensioniultimissime news riforma pensionipensioni ultime newsnews riforma pensioniriforma previdenzariforma previdenzialeriforma previdenza newspensioni cosa cambia riformapensioni ecco cosa cambiascheda riforma pensioniaggiornamento riforma pensionipensioni governo riformariforma pensioni governo renziinps pensioniinps riforma pensioninotizie inpsultime notizie inpsultimissime inpsultimissime notizie inpsinps ultim
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.