A- A+
Affari Europei
Elezioni Svezia, così l'asse sovranista filo Bannon può prendersi l'Europa

Dopo le elezioni in Svezia l'asse sovranista è sempre più forte

Italia, Francia, Germania, Austria, Olanda, Ungheria. E ora anche Svezia. L'asse sovranista europeo diventa sempre più forte. Il risultato delle elezioni in Svezia che hanno visto la grande crescita dei Democratici Svedesi di Jimmie Akesson conferma una tendenza visibile a occhio nudo già da tempo: l'alleanza transnazionale euroscettica è la forza politica del momento, in grado di sbaragliare la concorrenza delle elezioni europee 2019 della prossima primavera. 

Da Salvini a Le Pen, da Orban ad Akesson: l'asse sovranista sempre più forte

Matteo Salvini in Italia, Marine Le Pen in Francia, Alex Gauland dell'Afd in Germania, Sebastian Kurz in Austria, Geert Wilders in Olanda, Viktor Orban in Ungheria e tanti altri protagonisti dalla Finlandia alla Danimarca, dalla Repubblica Ceca alla Slovacchia. L'asse euroscettico è sempre più forte e viene raggruppato nel movimento lanciato dall'americano Steve Bannon. "La nostra è una libera associazione, un club. Spingeremo per formare un gruppo unico populista al Parlamento Europeo", ha spiegato Bannon in un'intervista a Il Messaggero". Ma conta di più che i leader populisti, indipendentemente dai partiti, si incontrino prima dei Vertici europei per prendere posizioni comuni". Il progetto di Bannon: "Portare tutti i populisti sotto lo stesso tetto: dall'Europa agli Stati Uniti al Sud America, Israele, India, Pakistan, Giappone, per rappresentare la gente comune ovunque sia guardata dall'alto in basso e abbandonata dalle elites. Il primo obiettivo, la pietra miliare, è acquisire una leva alle Europee. Sul resto possono pensarla diversamente, ma su 4 principi i populisti sono tutti uniti: più sovranità agli Stati per non dipendere più da Bruxelles, tornare ai confini perché senza confini non c'è un Paese e la democrazia non è à la carte, limitare l'immigrazione e, quarto, sconfiggere l'Islam radicale".

Un unico gruppo per vincere le elezioni europee 2019

Le elezioni in Svezia rappresentano un nuovo capitolo dell'avanzata sovranista, con Akesson che va a unirsi agli altri leader di partito che stanno acquisendo sempre più forza all'interno dell'Ue. La costituzione di un gruppo unico di eurodeputati alle prossime elezioni europee sembra sempre più probabile. E la leadership del Ppe sembra sempre più in bilico.

 

Commenti
    Tags:
    elezioni uebannonelezioni sveziamatteo salvinielezioni europee

    in evidenza
    Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Tria e Di Maio visti dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

    Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.