Culture

Giornate Fai d'autunno: da bunker di Termini ai canali di Bologna

 

Roma, (askanews) - Sono state presentate al Ministero per i beni e le attività culturali, alla presenza del ministro Alberto Bonisoli, le Giornate Fai d'Autunno, in programma il 13 e 14 ottobre: 660 luoghi poco conosciuti o inaccessibili da visitare in tutte le regioni, itinerari a tema e aperture speciali proposti dal Fondo ambiente italiano in 250 città.Dal bunker della stazioni Termini al Palazzo dell'Areonautica a Roma, da Palazzo Edison e la Torre della Fondazione Prada a Milano, passando per i Murazzi di Torino, la Certosa di Parma, il carcere di Sant'Agostino a Savona, il Reale orto botanico di Napoli, Ca' Dolfin e casa Masieri a Venezia: impossibile citarli tutti.Il presidente del Fai, Andrea Carandini:"A forza di stare sugli schermi gli italiani hanno dimenticato la meraviglia dell'Italia. 660 luoghi vengono aperti dai giovani del Fai in tutta Italia, anche per i vecchi. Una meraviglia e il momento di iscriversi al Fai con il 25% di sconto. Cosa volete di più?"Quest'anno molti percorsi avranno come fil rouge l'acqua, tra i siti visitabili infatti anche il Palazzo Acea di Roma (con le sue quattro enormi cisterne d'acqua), Villa Domiziana a Sabaudia (Lt), la chiusa di Casalecchio e il Canale delle Moline di Bologna e le terme di Boario.Il vice-presidente esecutivo del Fai, Marco Magnifico:"Per parlare di acqua il meraviglioso itinerario di Bologna, nessuno sa che è una città d'acqua, con dei canali meravigliosi, siccome i canali vengono messi in secca in questo periodo si camminerà nei canali, si andrà a visitare Palazzo Zani che è un palazzo stupendo affrescato da Guido Reni, del consorzio della bonifica del Reno. Si andrà sul Reno in questa chiusa di Casalecchio che lavora dal 13esimo secolo, non ha mai smesso di lavorare".L'evento è realizzato dai Gruppi Fai Giovani, circa 3.800 volontari, per sostenere la campagna di raccolta fondi il cui motto è "Ricordati di salvare l'Italia", attiva fino al 31 ottobre.È possibile partecipare anche con un sms solidale (2 euro) o chiamata da rete fissa (5 o 10 euro) al numero 45592(fino al 21 ottobre). Per la prima volta Rekeep è sponsor delle Giornate Fai d'Autunno2018.

-->