Sport

Tennis, Murray operato all'anca: "Rientrerò per tornei sull'erba"

 

Milano (askanews) - Non c'è pace per Andy Murray. Il 30enne scozzese si è sottoposto a Melbourne a un'operazione all'anca destra per provare a mettere fine ai problemi che lo perseguitano dalla scorsa estate. L'ex numero uno del mondo è stato operato nella città australiana, dove lunedì scatterà la prima prova stagionale dello Slam. Murray comunque non pensa affatto al ritiro."Non ho ancora finito di giocare a tennis" - le parole alla BBC del tennista scozzese, che non scende in campo per un incontro ufficiale dall'eliminazione nei quarti a Wimbledon dello scorso luglio contro Querrey. Nessuna data per il rientro, almeno per il momento, anche se la speranza del britannico è quella di tornare ad allenarsi nel giro di 7-8 settimane e rientrare nel circuito "in tempo per la stagione sull'erba. Di sicuro non cercherò di forzare nulla, tornerò a giocare solo quando sarò pronto. Se riuscirò a tornare anche al 95% del mio potenziale, credo che sarà abbastanza per competere ai più alti livelli", ha concluso lo scozzese.

Advertisement
Advertisement