A- A+
Cronache
Dolce & Gabbana banditi dall'e-commerce in Cina dopo le accuse di razzismo
Un'immagine dello spot ritirato dai social cinesi

Cina: parte il boicottaggio a D&G, via da piattaforme e-commerce

I grandi gruppi dell'e-commerce cinese si sfilano da Dolce & Gabbana, dopo l'ondata di sdegno per l'ultima campagna pubblicitaria diretta al mercato cinese (CLICCA QUI E LEGGI TUTTO SUL CASO), giudicata razzista e sessista, e per gli insulti ai cinesi comparsi su una chat dello stilista Stefano Gabbana, di cui la casa di moda milanese ha lamentato l'hackeraggio. E intanto il sito Diet Prada ha pubblicato una foto di militari cinesi che stazionano dinanzi allo store di Dolce & Gabbana a Pechino. Dalla serata di mercoledi', ora locale, TMall, gestita da Alibaba, Jd e Suning hanno comunicato la rimozione dei prodotti a marchio Dolce & Gabbana dalle loro piattaforme di vendita on line, scrive il quotidiano China Daily. Una ricerca del marchio D&G su TMall, operata oggi da Agi non ha dato risultati.

LO SPOT CHE HA CREATO LA POLEMICA

Il marchio e' scomparso anche da altre piattaforme di e-commerce cross-border, "il che significa che al di fuori del sito web cinese ufficiale della casa di moda italiana, i grandi canali di vendita con e-commerce del brand sul mercato cinese sono stati praticamente tagliati", scrive il quotidiano cinese in lingua inglese. Oltre al boicottaggio on line e all'annullamento della sfilata-evento prevista per mercoledi' ("rimandata" scrivono su Weibo gli stilisti), il gruppo di alta moda italiano ha perso anche il suo "brand's ambassador" in Cina, il cantante e attore Wang Junkai, che tramite il suo studio ha comunicato la rescissione di ogni impegno nei confronti degli stilisti. "La madre patria non puo' essere calpestata e la madrepatria di ognuno sta al di sopra di tutto", scrive la star nella lettera in cui comunica la decisione a Dolce & Gabbana, e di cui appare una fotografia sulla app del quotidiano China Daily. Le parole usate dalla 'celebrity' cinese sono simili a quelle di molti utenti di internet che da ore discutono della vicenda sui social, e che hanno voluto manifestare il loro attaccamento alla madrepatria dopo la bufera scatenata dalla vicenda. 

Commenti
    Tags:
    dolce & gabbanaecommercecina
    Loading...
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.