A- A+
Cronache

di Antonino D'Anna

Venerabilis 1La homepage di Venerabilis

Continua la telenovela della lobby gay vaticana. Dopo le ammissioni di Papa Francesco sulla sua esistenza, esternate il 6 giugno scorso e pubblicate in seguito su un sito cileno nell'imbarazzo del CLAR (i religiosi e religiose latinoamericani), adesso è il momento delle liste nere. Con nomi e cognomi di personaggi vari ed eventuali, tra promossi/rimossi e non solo, che iniziano ad essere sussurrati più o meno a voce alta.

LE BASTONATE DI VENERABILIS- Ma questo non conta. Conta semmai osservare che l'ondata mediatica suscitata in merito alla lobby gay ha causato varie reazioni, dal divertito all'irritato. I più puntuti, per il momento, sono quelli di Venerabilis. Venerabilis si definisce sul suo sito come “Homosensible Roman Catholic Priests Fraternity” (Fraternità omosensibile di sacerdoti cattolici romani). Niente di ufficiale, ovviamente. Ma di informato, e molto, questo sì. Basta leggere i tweet di @vNEWS, l'account Twitter di Venerabilis, che già il 12 giugno scrive: “Si riparla della ‪#LobbyGay in Vaticano e sembra che a parlarne sia Papa Francesco e fuori del Vaticano non c'è ?”. Poco dopo chiede: “Come mai si vuole tanto parlare di 1 Lobby Gay in Vaticano e non si dice nulla della potentissima Lobby Gay fuori del Vaticano ? PRUDENZA ?”.

“UN PRETESTO”- Al pomeriggio del 12 giugno Venerabilis aggiusta il tiro. Ore 13:44: “Veramente oggi c'è stato un BUZZ - Papa Francesco a parlato di una LOBBY GAY in Vaticano. Poi cosa cambia ? Oggi c'è una lobby dovunque”, poi alle 14.13: “La Lobby Gay in Vaticano ? Fantasma da eteroSENSIBILI e niente di più Il problema non sono i preti gay ma i preti stupidi ladri e buggiardi”. All'1.54 del mattino del 13 giugno altro tweet della “fraternità”: “Accostamento della « Lobby Gay in Vaticano » ad una « una corrente di corruzione » ESAGERATO ! Come di solito !”. E i Venerabili ci tengono anche a dire la loro a proposito della notizia che da giorni fa il giro del mondo. Sono le 5.08 del mattino e twittano: “La Lobby Gay in Vaticano ? Solo un pretesto per riformare la curia romana o puttosto PER DISTRUGGERE la Chiesa Cattolica dal suo interno”. Ore 6.06: “Uso del termine LOBBY GAY per qualificare la CURIA ROMANA ? E' solo un operazione di demonizzazione della Cura x squalificarla meglio”. Alle 6.20 un moto di soddisfazione: “Polemica mediatica orchestrata sulla LOBBY GAY in VATIANO - il sito +VENERABILIS+ preso d'assalto - Plus di 500 visite solo alle ore 13:00”, 7 minuti più tardi annunciano un tentativo di oscuramento del sito con il metodo dello spamming, ma resistono.

DOVE STA L'ERRORE?- I monsignori di Venerabilis, qualcuno dei quali – pare – lavora anche in Curia, alle 6.30 del 13 giugno danno una traccia: “Parola di ordine mediatica: C'è un LOBBY di monsignori GAY in Vaticano - Distruggete la Curia Romana fonte di ogni male - CERCATE L'ERRORE !”. E alle 6.36 precisano: “il pretesto di un LOBBY GAY in VATICANO ? Solo x accellerare la riforma-indebolimento della Curia Romana perchè infastidisce tanti cardinali”. Insomma, i fratres hanno le idee chiare: si tratta di un attacco alla Curia voluto da chi ritiene che il governo vaticano sia troppo potente o invadente.

(Segue: aperta un'indagine a Savona, nel frattempo negli States i preti gay fanno coming out. E intanto l'ex sacerdote Franco Barbero rivela: in Liguria i preti omosessuali sono 80. Ossia il 5% del totale. E tra questi c'è anche un vescovo molto famoso...)

Tags:
lobby gayvaticanoliguriavenerabilis

in vetrina
Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.