A- A+
Spettacoli
Nadia Toffa è morta. Al funerale il parroco della Terra dei Fuochi
Foto Facebook Le Iene

E' morta Nadia Toffa. La notizia arriva da un post commosso pubblicato dalle Iene su Facebook. L’inviata del programma tv aveva 40 anni e da tempo lottava contro il cancro. Nadia Toffa era assente dai social da oltre un mese. L’ultimo post pubblicato dalla conduttrice risale al 1 luglio 2019. Da quel giorno i fan non avevano più ricevuto notizie sulle condizioni di salute della Toffa, preoccupandosi sempre di più a causa del silenzio. 

Nadia Toffa è morta, il tweet delle Iene. "Ciao Nadia"

"Niente per noi sarà più come prima. Ciao Nadia". Così in un Tweet Le Jene annunciano la morte della loro inviata Nadia Toffa, 40 anni, da tempo malata di cancro. 

Nadia Toffa è morta, gli ultimi messaggi su Instagram 

"Io e Totò unite contro l’afa 🔥💪🏻🔥! E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti N", aveva scritto nel suo ultimo post su Instagram. "Ciao amici carissimi - questo invece il messaggio in occasione del suo compleanno - finalmente ci siamo liberati dei primi 40 anni...ricchi di emozioni anche grazie a voi, ma le emozioni certo non finiscono qui. Affronto le mie difficoltà ogni giorno con il sostegno della mia famiglia e dei miei amici. Vi abbraccio con tutta la forza che ho per gli splendidi messaggi che mi state scrivendo. Mi rimarranno a lungo nel cuore. ❤️ N"

Nadia Toffa: dalla tv al contestato "dono" della malattia

Con un lungo post su Facebook, la redazione de "Le Iene" ha annunciato la morte di Nadia Toffa, uno dei volti più conosciuti della trasmissione tv, morta a 40 anni dopo aver lottato per lungo tempo contro il cancro. Nata a Brescia nel 1979 e laureata in lettere a Firenze, le prime apparizioni sul piccolo schermo sono arrivate all'età di 23 anni in due reti locali: prima ha debuttato su Telesanterno, in Emilia-Romagna, poi il passaggio a Retebrescia, dove ha lavorato per quattro anni. Il grande salto a “Le Iene” è arrivato nel 2009, con numerosi servizi e inchieste su truffe farmaceutiche, smaltimento illegale di rifiuti e gioco d’azzardo. Proprio sul fenomeno dell’azzardopatia, nel 2014 ha fatto uscire il suo primo libro dal titolo “Quando il gioco si fa duro”. Un altro importante traguardo per Nadia Toffa è costituito dalla vittoria del “Premio Luchetta”, che si è aggiudicato insieme a Marco Fubini, a giugno 2018: a valerle il premio è stato un servizio incentrato sulla prostituzione minorile nella periferia barese. A stravolgere la vita dell’inviata è un malore nel dicembre del 2017 che l'ha costretta a una pausa dal lavoro. Al suo ritorno in tv, due mesi più tardi, ha rivelato la natura della sua malattia: “Ho avuto un cancro”. Poche settimane dopo, Nadia Toffa ha pubblicato un libro dal titolo “Fiorire d’inverno” in cui ha raccontato la propria esperienza alle prese con la malattia: “Vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità” così si presentava il racconto. In particolare la parola “dono” associata alla malattia ha scatenato una serie di polemiche: la giornalista è stata accusata di aver semplificato un argomento troppo delicato. Dopo aver superato le polemiche per l’uscita del libro, Nadia Toffa ha continuato a pubblicare sui canali social gli aggiornamenti sulla sua salute, sui cicli di chemioterapia e sugli impegni in tv con “Le Iene”, stavolta nel ruolo di conduttrice. “Sono come mi vedete, sono me stessa” si descriveva nella sua bio di Instagram.

Nadia Toffa è morta, i messaggi commossi dei fan sui social: "Addio guerriera"

Appena la notizia della morte di Nadia Toffa si è diffusa, i fan sui social hanno iniziato a scrivere centinaia di messaggi commossi per ricordare l'amata conduttrice delle Iene. "Una grande testimonianza di forza e coraggio ....il tuo sorriso sarà sempre con Noi❤️". "Riposa in pace guerriera❤️". "Ti bacio lieve grande guerriera 💕". "Hai combattuto tanto.... E ci hai insegnato di. Più...... Riposa in pace grande guerriera". "Il tuo ultimo post....poi il silenzio...e adesso la notizia che non avremmo mai voluto leggere. La speranza ,adesso è che tu sia libera finalmente da ogni sofferenza e che sia tra le braccia di Dio coccolata! Mancherai tanto!❤️"

Nadia Toffa è morta. Le Iene su Facebook: "Niente sarà più come prima" 

Il post delle Iene su Facebook: "E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi.D’altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi.Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi.Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta... il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente “IL male incurabile” e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio. “Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, - dicevi - che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”.E dato che sei stata in grado di perdonare l’imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto.Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima".

NADIA TOFFA: RENZI, 'SIGNORA PROFESSIONISTA E SPLENDIDA RAGAZZA'

"Nadia Toffa ci ha lasciati. Ricorderemo una signora professionista e una splendida ragazza". Lo scrive sul suo profilo facebook l'ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi. "Il cancro ha ucciso una giovane donna di 40 anni ma il modo con il quale lei lo ha combattuto fa riflettere, pensare e costringe ciascuno di noi a vivere più intensamente. Terremo il suo sorriso nel cuore, un abbraccio alla sua famiglia e alla redazione de Le Iene", conclude Renzi.

NADIA TOFFA: MENTANA, 'HA SAPUTO LOTTARE CON DIGNITA' E CORAGGIO'

"Ha avuto una forza straordinaria, ha saputo lottare con dignità e coraggio". Così su facebook il direttore del Tg5, Enrico Mentana, ricorda Nadia Toffa. 

NADIA TOFFA: SALVINI, 'HAI LOTTATO COME LEONESSA, MANCHERAI'

"Addio Nadia, hai lottato come una leonessa senza mai perdere il sorriso. Mancherai. Una preghiera". Così su twitter il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ricorda Nadia Toffa scomparsa oggi all'età di 40 anni.

ALESSANDRO SIANI, 'CI LASCIA UNA GRANDE GUERRIERA'

"Purtroppo oggi ci lascia una grande guerriera come Nadia Toffa... Riposa in Pace...". Lo scrive su facebook l'attore Alessandro Siani, postando anche una foto della Toffa sorridente. 

Nadia Toffa, il parroco della Terra dei fuochi celebrerà il funerale

“Nadia ha voluto che fossi io a celebrare il suo funerale. Mi costa molto, ma vado a Brescia volentieri e con grande riconoscenza”. A renderlo noto è padre Maurizio Patriciello, il parroco napoletano simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi. “Ho il dovere di portarle tutto l’affetto e la gratitudine degli abitanti della Terra dei Fuochi”, dice don Patriciello, che partirà per Brescia nel pomeriggio di Ferragosto e sarà presente in chiesa dalle 10,30 alle 16,30 del 16 agosto nel giorno dei funerali di Nadia Toffa, la celebre conduttrice de Le Iene morta oggi, 13 agosto, a 40 anni. Proprio con un servizio su “La terra dei fuochi” realizzato per Le Iene insieme a Marco Fubini, Nadia Toffa vinse “L’anello debole” nel 2014, il premio assegnato dalla Comunità di Capodarco ai cortometraggi di forte contenuto sociale. Ne "La camorra uccide anche senza le pistole", mostrava le drammatiche dimensioni di una catastrofe ambientale. Un’inchiesta dal così detto "triangolo della morte", tra Caserta e Napoli: una terra dove l'incidenza dei tumori è tripla rispetto al resto d'Italia a causa dei rifiuti tossici sversati illecitamente dalla Camorra. Per realizzarla gli autori incontrarono anche padre Patriciello che da anni si batte contro gli sversi e i roghi, oltre ad altri attivisti, esperti, alle persone malate o che hanno perso un famigliare. Seguirono inoltre il percorso delle verdure coltivate sopra le discariche, scoprendo che erano destinate alla grande distribuzione. Nadia aveva scoperto di essere malata circa due anni fa. Ha affrontato il cancro con forza e dignità. Con il suo esempio e non perdendo mai il sorriso e la speranza, ha dato coraggio a molte persone che stanno combattendo la sua stessa battaglia. Un messaggio di amore per la vita che è stato un grande dono per tutti. La sua grinta e la sua forte personalità si riflettevano anche nel suo lavoro, nelle sue inchieste, con cui denunciava ingiustizie e cercava di smuovere le istituzioni e l’opinione pubblica: dalla ludopatia alle truffe compiute dalle farmacie ai danni del servizio sanitario nazionale, dalla prostituzione minorile allo smaltimento illegale dei rifiuti da parte della criminalità organizzata. (Redattore Sociale)

Commenti
    Tags:
    nadia toffanadia toffa mortanadia toffa tumorenadia toffa come stanadia toffa newsnadia toffa condizioninadia toffa condizioni di salutenadia toffa instagramnadia toffa le ienenadia toffa malattia ogginadia toffa malattia newsnadia toffa malattia ultime notizienadia toffa come sta ultime notizie ogginadia toffa cancronadia toffa salutenadia toffa salute ultime notizienadia toffa condizioni salutenadia toffa salute oggi
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.