Roma, 14 giu. (Labitalia) - Alle ore 16,30 di oggi, giovedì 14 giugno, è terminato regolarmente il 'click day' per l’invio delle domande di accesso ai quasi 250 milioni di euro di incentivi a fondo perduto del bando Isi 2017, ottava edizione dell’iniziativa attraverso la quale l’Inail, a partire dal 2010, ha stanziato complessivamente circa 1,8 miliardi di euro per sostenere la realizzazione di interventi di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Lo comunica l'Inail in una nota.Nei trenta minuti di apertura dello sportello telematico, sono stati oltre 16mila gli utenti che hanno inserito online il codice identificativo associato al proprio progetto al termine della prima fase della procedura prevista dal bando. Gli incentivi saranno assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Gli elenchi di tutte le domande inoltrate oggi, con evidenza di quelle collocate in posizione utile per essere ammesse al contributo, saranno pubblicati sul sito dell’Istituto entro 14 giorni.I fondi del bando Isi 2017 messi a disposizione delle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura sono suddivisi in cinque assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari e alla tipologia dei progetti presentati: 100 milioni di euro sono destinati a progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (Asse 1), 44.406.358 milioni a progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (Asse 2, aperto quest’anno anche agli enti del terzo settore). E, ancora, 60 milioni a progetti di bonifica da materiali contenenti amianto (Asse 3), 10 milioni a progetti per micro e piccole imprese operanti nei settori del legno e della ceramica (Asse 4), e 35 milioni, di cui cinque riservati ai giovani agricoltori, a progetti per micro e piccole imprese del settore agricolo (Asse 5). I contributi sono erogati in conto capitale e variano in base all’asse di finanziamento secondo i parametri specificati nel bando, che indica anche gli importi minimi e massimi finanziabili.

in evidenza
Il fatto della settimana Ronaldo visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Ronaldo visto dall'artista

in vetrina
Elettra Lamborghini al Grande Fratello Vip 3? Macché: a Ex on the Beach Italia

Elettra Lamborghini al Grande Fratello Vip 3? Macché: a Ex on the Beach Italia

motori
Concept Smart Jacket: l’idea Ford pensata per i ciclisti

Concept Smart Jacket: l’idea Ford pensata per i ciclisti

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sala, il simbolo della Sinistra bocciata il 4 marzo
di Massimo Puricelli
Renzi e Berlusconi sulla stessa barca
Migranti, le frasi ad effetto del premier Sanchez
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Secondo te, chi comanda davvero al governo?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.