Roma, 9 mag. (Labitalia) - "I giovani italiani hanno idee, competenze e volontà, ma non sempre trovano interlocutori che le valorizzino". Parola di Francesco Seghezzi, giovane presidente della Fondazione Adapt, che nell'ambito dell'Associazione fondata da Marco Biagi, ha lo scopo di favorire direttamente e indirettamente mediante attività di progettazione e ricerca, l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro anche attraverso l'alta formazione. In vista delle elezioni europee e del prossimo rinnovo degli organi comunitari, Seghezzi fa il punto con Adnkronos/Labitalia su come è messa l'Italia rispetto al resto dell'Europa, soprattutto per quanto riguarda i giovani imprenditori. "L’Italia ha una cultura del lavoro autonomo che arriva da lontano -spiega Seghezzi-, ma occorre aggiornare strumenti e mettere a disposizione risorse. Penso al tema dei finanziamenti alle start up sul quale in Italia siamo molto indietro". "L’accesso al credito nel mondo bancario è una missione quasi impossibile per un giovane -sottolinea il presidente della Fondazione Adapt- e i fondi di venture capital sono ancora pochi, con poche risorse e soprattutto generalisti senza elevate competenze settoriali. Il rischio è che alla lunga le aspirazioni dei giovani intraprendenti vengano frustrate".Cosa dovrebbe fare, dunque, il governo per favorire questo comparto? "Vedremo come andranno le disposizioni contenute in Legge di Bilancio sul tema della start up -risponde Seghezzi-. Di certo sarebbe utile snellire la burocrazia che opprime chi si trova ad avviare una attività ma uno dei nodi principali riguarda proprio il lavoro. Spesso le nuove attività faticano a crescere perché i costi del lavoro per assumere nuovo personale sono alti, sarebbe auspicabile rafforzare gli incentivi fiscali per le assunzioni di personale giovane e qualificato all’interno di realtà giovani e innovative". Tuttavia, ci tiene a sottolineare lo studioso "non basta il governo, molto potrà arrivare da un rapporto, oggi largamente assente, tra università, centri di ricerca e queste nuove imprese sia in fase iniziale sia in fase di sviluppo e crescita". "Proposte interessanti" per favorire la nascita di nuove imprese sono quelle avanzata dal presidente di Confapi Giovani, Johnatan Morello Ritter proprio con Adnkronos/Labitalia. "Molto deve essere fatto a livello nazionale, soprattutto in merito al costo del lavoro -dice Seghezzi-. Ma una miglior progettazione dei finanziamenti e degli investimenti europei per l’innovazione può certamente aiutare. Se fossero potenziate le linee di finanziamento rivolte ai giovani, questo avrebbe dei risultati positivi", conclude.

in evidenza
Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
Tutti i topless da urlo (e non solo)

in vetrina
LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

motori
Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019

Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Governo, ma quale Fico? Cinquestelle compatti e fermi su un Conte Bis
di Angelo Maria Perrino
Business Roundtable promuove negli Usa una nuova visione aziendale
di Paolo Brambilla - Trendiest
Alternanza sinistra fucsia-destra, Conte rassicura i manichini della finanza
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

Dopo la caduta dell'esecutivo 5 Stelle-Lega, meglio un governo Pd-M5S-LeU o le elezioni anticipate?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.