A- A+
Libri & Editori
Premio Strega, ecco i 12 libri selezionati. Restano fuori Marsilio, Fazi e...
NOVITA' NEL REGOLAMENTO DEL PREMIO STREGA, CAMBIA IL SISTEMA DI VOTO. ECCO COME...

Il Comitato direttivo del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Liquore Strega, ha selezionato i dodici libri che si disputeranno la sessantottesima edizione tra i 27 presentati lo scorso 4 aprile dagli Amici della domenica:

1.       Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella

       Presentato da Giovanna Botteri e Roberto Saviano

2.       Lisario o il piacere infinto delle donne (Mondadori) di Antonella Cilento

       Presentato da Nadia Fusini e Giuseppe Montesano

3.       Bella mia (Elliot) di Donatella Di Pietrantonio

       Presentato da Antonio Debenedetti e Maria Ida Gaeta

4.       unastoria (Coconino Press-Fandango) di Gipi

       Presentato da Nicola Lagioia e Sandro Veronesi

5.       Come fossi solo (Giunti) di Marco Magini

       Presentato da Maria Rosa Cutrufelli e Piero Gelli

6.       Nella casa di vetro (Gaffi) di Giuseppe Munforte

       Presentato da Arnaldo Colasanti e Massimo Raffaeli

7.       La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro

       Presentato da Giuseppe Antonelli e Gabriele Pedullà

8.       La terra del sacerdote (Neri Pozza) di Paolo Piccirillo

       Presentato da Valeria Parrella e Romana Petri

9.       Il desiderio di essere come tutti (Einaudi) di Francesco Piccolo

       Presentato da Paolo Sorrentino e Domenico Starnone

10.    Storia umana e inumana (Bompiani) di Giorgio Pressburger

       Presentato da Gianfranco De Bosio e Sergio Givone

11.    Ovunque, proteggici (nottetempo) di Elisa Ruotolo

       Presentato da Marcello Fois e Dacia Maraini

12.    Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati

       Presentato da Umberto Eco e Walter Siti

 

ED ECCO CHI NON E' ENTRATO NEI "12":


Intanto anche dicembre è passato (Baldini&Castoldi) di Fulvio Abbate

-Oltre le Colonne d'Ercole (Book Sprint) di Lorenzo Bracco e Dario Voltolini

-Match nullo (Cavallo di Ferro) di Luca Canali

-  Il mantello di porpora (La Lepre) di Luigi De Pascalis

- Il paese senza nome (Carabba) di Lucianna Di Lello

-C’è posto tra gli indiani (Perrone) di Alessio Dimartino

-Publisher (Fazi) di Alice Di Stefano

-Riscatto (Libroteca Paoline) di Melo Freni

-To Jest (Edizioni il Foglio) di Fabio Izzo

 -Calcio e acciaio (Acar) di Gordiano Lupi

-Viaggiatori di nuvole (Marsilio) di Giuseppe Lupo

-Ganymede e la notte dei cristalli (Biblioteca dei Leoni) di Franco Massari

-Oltre il vasto oceano (Avagliano) di Beatrice Monroy

-La mia ora di vento (Il Papavero) di Gerardo Pepe

-Venga pure la fine (e/o) di Roberto Riccardi

Il Comitato direttivo del Premio Strega – composto da Tullio De Mauro e Valeria Della Valle (rispettivamente presidente e consigliera della Fondazione Bellonci), da Alberto Foschini e Giuseppe D’Avino (presidente e amministratore delegato di Strega Alberti spa), dagli scrittori vincitori del Premio Strega Paolo Giordano, Melania G. Mazzucco, Edoardo Nesi, dalla giornalista e saggista Simonetta Fiori, dal giornalista e critico letterario Enzo Golino e dallo storico della lingua Luca Serianni ha selezionato i dodici libri in gara.

“Ancora una volta abbiamo constatato una qualità alta e l’emergere di temi legati sia alla ricostruzione storica sia ai dilemmi della nostra coscienza di fronte al mondo contemporaneo” dichiara Tullio De Mauro, presidente del Comitato direttivo e della Fondazione Bellonci, “abbiamo anche alcune novità un graphic novel e forme letterarie sperimentali”.

Anche quest’anno i giurati potranno votare i libri concorrenti sul sito del premio www.premiostrega.it con un sistema sicuro e anonimo che sostituisce quello espresso via fax o tramite telegramma. Si può votare via internet accedendo da un’area del sito espressamente riservata ai giurati.

Questo sistema si aggiunge al voto tradizionale effettuato tramite la scheda cartaceache da quest’anno si potrà ritirare solo al seggio al momento del voto.

La prima votazione si terrà come di consueto in Casa Bellonci, sede della Fondazione, dove sarà effettuato, mercoledì 11 giugno, lo spoglio dei voti degli Amici della Domenica, ai quali si aggiungono 60 lettori forti selezionati ogni anno da librerie indipendenti italiane e quindici voti collettivi espressi da scuole, università e Istituti Italiani di Cultura all’estero, per un totale di 460 aventi diritto.

La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno nel consueto scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 3 luglio.

Tags:
premio strega 2014premio strega
Loading...
in vetrina
Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

i più visti
in evidenza
7 donne su 10 fingono l’orgasmo Uomini, stress da prestazione

Sondaggio di JOYclub

7 donne su 10 fingono l’orgasmo
Uomini, stress da prestazione


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.