A- A+
Marketing
Start up: come comunicare e "vendere" la propria idea

Cosa determina il successo o l’insuccesso di una start up e cosa distingue un’impresa che è riuscita a fare il “salto” da una che è rimasta al punto di partenza? Non soltanto l’originalità dell’idea e la capacità imprenditoriale dei founder, ma, molto spesso, la loro bravura nel raccontare la propria idea e soprattutto la capacità di saperla “vendere”.

Ne parleranno Giuseppe Di Piazza, giornalista, responsabile di Corriere Innovazione del Corriere della Sera, e David Casalini, imprenditore, founder e AD di RnDlab, da cui sono nate le piattaforme di successo StartUpItalia! e CheFuturo!. Con loro, Daniela Boccadoro Ameri, presidente di Ameri Communications ed esperta di comunicazione per le start up, eDaniele Rosa, responsabile comunicazione di Bayer Italia.

L’appuntamento degli Innovation Boot Camp @Bayer, gratuito previa registrazione fino a esaurimento posti, si terrà il 13 giugno a Milano, in viale Certosa 130, nel Centro comunicazione di Bayer.         

All’incontro tracceremo una roadmap dei fondamentali per lo startupper che vuole “vendere” la propria idea agli investitori, ai business angels e ai potenziali e futuri clienti – commenta Daniela Boccadoro Ameri, presidente del comitato scientificoStartUp4life e alla guida di Ameri Communication. – Perché l’idea, da sola, non basta, anche se è buona. Sapersi raccontare è fondamentale: chi fa impresa deve trovare il proprio tratto distintivo, la propria identità e costruire una strategia efficace di comunicazione con i diversi pubblici che incontrerà”.

L’iniziativa degli Innovation Boot Camp nasce dal successo di StartUp4Life, la call for ideas dedicata agli startupper over40, nata dalla collaborazione tra Bayer e Ameri Communications e che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 201 progetti da tutta Italia.

Nell’ambito delle iniziative di Open Innovation di Bayer, portate avanti da Grants4Apps Italy (www.grants4apps.it), si parlerà della call to action italiana dedicata alle startup Life Sciences (Salute e Agricoltura), aperta fino al 30 giugno, che prevede un programma di incubazione di 100 giorni nel “G4A Innovation Lab” in Bayer a Milano e un ricco pacchetto di servizi offerto da Microsoft.

Gli Innovation Boot Camp sono sostenuti da Bayer Italia, impegnata in iniziative di Open Innovation e alla guida della declinazione italiana di un progetto globale, Grants4Apps (www.grants4apps.it), piattaforma dedicata alle startup digital Life Sciences, che offre visibilità e networking con potenziali investitori e news sulle iniziative locali e internazionali del network Bayer G4A. Gli esperti di Grants4App Italia saranno presenti ai Boot Camp, a disposizione per rispondere alle domande sulle ultime opportunità.

 

Tags:
start up

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
FerrariMonza SP1 e SP2,il nuovo concetto di serie speciale

FerrariMonza SP1 e SP2,il nuovo concetto di serie speciale

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.