A- A+
MediaTech
Centinaio cita i fratelli Grimm. E infilza Giannini sulle favole di Andersen

Massimo Giannini è molto presente in TV, soprattutto di questi tempi di governo giallo - verde e fa del suo meglio per mettersi in mostra, anche se ormai anche l’ennesimo tram della direzione di Repubblica è passato, anche stavolta, senza fermarsi.

Ieri sera, ad esempio, a L’aria che tira, condotto da Myrta Merlino (La 7) si è scatenato, facendosi del male da solo.

Stava parlando di un presunto voto di scambio tra Lega e Cinque Stelle, dell’autorizzazione sulla Diciotti e sulla Tav, insomma routine.

Ma ad un certo punto, il ministro dell’Agricoltura Gianmarco Centinaio lo infila in un clamoroso contropiede con Andersen e i fratelli Grimm che “quando scrivevano le loro favole non si potevano sindacare perché erano appunto favole”. Giannini incassa sorpreso e balbetta intimidito: come? Un leghista che nell’empireo elitario di Giannini rappresenta l’archetipo della rozzezza fatta politica lo infilza con la cultura? È confuso e tace.

La Merlino capisce l’imbarazzo e sportivamente applaude all’inaspettato exploit mentre Giannini non può far altro che incassare con un sorrisetto teso e nervoso.

Ma non è finita qui. Il bello deve ancora venire.

Giannini, che nel frattempo ha rimuginato su quanto accaduto e cerca il modo di vendicarsi della inaspettata citazione dotta, tenta di recuperare e qui si compie, nella sua spettacolarità involontaria, il disastro mediatico: “scusi, quindi nella favola dei fratelli Anderson il voto di scambio non esiste”. Al che il ministro replica prontamente: “Andersen, non Anderson che era un giocatore” e ancora Giannini: “Sì, sì, Andersen lo so chi sono i fratelli...”.

Peccato che, come rileva nuovamente Centinaio, non ci sono i “fratelli Andersen” ma i “fratelli Grimm, perché Anderson era uno solo”. Insomma disastro totale.

Giannini che è stordito come un pugile suonato e non sa più cosa dire, mentre la Merlino dà manforte a Centinaio, balbetta e incespica, cerca di glissare con il ministro, il rude valligiano supposto illetterato che si gode l’inaspettato trionfo culturale.

CENTINAIO-GIANNINI: GUARDA IL VIDEO A PARTIRE DAL MINUTO 25.20

Commenti
    Tags:
    massimo gianninigian marco centinaiomyrta merlinol'aria che tira
    in evidenza
    Rifiutati 100.000 euro a partita? De Rossi lasci in serenità la pelota

    Sport

    Rifiutati 100.000 euro a partita?
    De Rossi lasci in serenità la pelota

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, 3 concorrenti hanno fatto i bagagli. GF 2019 NEWS

    Grande Fratello 2019, 3 concorrenti hanno fatto i bagagli. GF 2019 NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat 500, arrivano le nuove versioni Star e Rockstar

    Fiat 500, arrivano le nuove versioni Star e Rockstar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.