A- A+
MediaTech
Messenger a quota 800 milioni: rincorsa a WhatsApp

Messanger accelera: la società, controllata da Facebook, ha superato per la prima volta gli 800 milioni di utenti al mese. Un bel risultato per un servizio che Mark Zuckerberg ha saputo rivitalizzare e far convivere con WhatsApp.

Quando Facebook sborso miliardi per l'app di messaggistica in molti storsero il naso, vedendo un potenziale conflitto con Messenger. I dati dicono il contrario. E il giovamento arrivato con il distacco da Facebook (adesso Messenger non è solo la chat interna al social ma si è messa in proprio) è evidente.

Eppure Messenger e WhatsApp attingono - con modalità diverse - dallo stesso bacino. L'ultimo arrivato resta ancora avanti, con i suoi 900 milioni di utenti al mese. Ma non può permettersi di rallentare. 

“Sono felice di annunciare che abbiamo fatto un grande passo e alla fine del 2015 abbiamo superato la tappa fondamentale degli 800 milioni di persone che usano Messanger ogni mese”, ha detto David Marcus, responsabile della messaggistica di Facebook.

 

Tags:
messengerwhatsapp
in vetrina
Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social

Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social

i più visti
in evidenza
Ed Sheeran incanta San Siro Il pubblico più vasto del 2019

Costume

Ed Sheeran incanta San Siro
Il pubblico più vasto del 2019


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti

Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.