A- A+
MediaTech
Mondadori e Banzai, affare fatto. Divisione Media a Segrate per 45 mln
Mondadori, Ernesto Mauri (ad) e Marina Berlusconi (presidente)

Mondadori è più digitale. Ha chiuso l'acquisizione di Banzai Media, la divisione che coinvolge i verticali del gruppo fondato da Paolo Ainio, per 45 milioni di euro. 41 sono “fissi” e altri 4 si aggiungeranno se saranno raggiunti gli obiettivi fissati per il triennio 2016-2018.

L'operazione ha avuto bisogno di una proroga delle trattative in esclusiva. Si è trattato solo di qualche giorno in più, per limare gli ultimi dettagli. Da una parte Mondadori si rafforza sul web, con testate quali GialloZafferano. Dall'altra Banzai alleggerisce la sua posizione sul versante dei contenuti (anche se resta in pancia la sezione News) per concentrarsi sull'e-commerce, la divisione che, negli ultimi trimestri, è stata la più redditizia.

“Questa operazione – afferma Mondadori in una nota - consente al gruppo di diventare il primo editore digitale italiano e di beneficiare della complementarità dei verticali delle due aziende. Affiancando agli oltre 8,9 milioni di utenti unici già attivi l'audience acquisita da Banzai, che include siti di particolare rilevanza nel mercato italiano come PianetaDonna, Giallo Zafferano, Studenti.it e Mypersonaltrainer, Mondadori raggiungerà la leadership nei verticali women, food, health & wellness, aree strategiche che consentono di integrare e ampliare l'offerta multicanale dei brand già in portafoglio, e con rilevanti potenzialità di crescita anche attraverso innovazione di prodotto e iniziative di brand extention”.

“L'elevato know-how e le comprovate competenze tecnologiche di Banzai Media Holding, - prosegue la nota - coniugate al valore dei brand e ai contenuti di elevata qualità editoriale di Mondadori, permetteranno al Gruppo di accelerare il processo di evoluzione in ambito digitale. Inoltre, tale combinazione consentirà una profilazione dell'audience in target specifici, permettendo maggiori opportunità di monetizzazione. Le intese con Banzai prevedono inoltre la possibilità di individuare tra gli store di Mondadori Retail alcuni punti per allargare la rete Pick&Pay del Gruppo Banzai. L'acquisizione di Banzai Media Holding, che prevede le usuali dichiarazioni e garanzie a favore dell'acquirente, sarà regolata attraverso l'utilizzo di linee di credito già disponibili, e perfezionata nel corso del primo semestre del 2016”.

Tags:
mondadoribanzaibanzai mediaernesto maurimarina berlusconigiallozafferano
in vetrina
Donne infedeli? A Milano la mostra curata da Sgarbi "Così fan tutte"

Donne infedeli? A Milano la mostra curata da Sgarbi "Così fan tutte"

i più visti
in evidenza
Emma Marrone: "Mi devo fermare Ho un problema di salute"

Spettacoli

Emma Marrone: "Mi devo fermare
Ho un problema di salute"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver

Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.