A- A+
MediaTech
Affaritaliani batte il sito di Rainews. E dai renziani una strigliata a Salini

La bibbia dell’informazione, Prima Comunicazione, annuncia "l’exploit di Affaritaliani: +32 per cento" a settembre. La notizia è stata ripresa sui social anche da Michele Anzaldi, deputato di Italia Viva e membro della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi. "Classifica visitatori siti di informazione: Rai non pervenuta. Rainews (primo dei siti Rai) al 39° posto. Salini quando si occuperà di questo? I cittadini pagano, ma l'informazione la fanno i privati come @Affaritaliani, in grande crescita+32% a settembre".

La "Bibbia dell’informazione", Prima Comunicazione, annuncia "l’exploit di Affaritaliani: +32 per cento”

La classifica dell’informazione online di settembre, basata sull’audience complessiva nel giorno medio rilevata da Audiweb, riserva non poche sorprese. Upday, l’app di notizie del gruppo Springer per i cellulari Samsung – una sorta di rassegna stampa ragionata realizzata da una redazione giornalistica – fa un nuovo balzo in avanti (+21% rispetto ad agosto) e con i suoi 2 milioni 753mila utenti unici conquista la seconda posizione, superando il Corriere della Sera (2 milioni 652mila) e la Gazzetta dello Sport (2 milioni 230mila) e accorciando la distanza dal primo classificato, che è sempre la Repubblica (3 milioni 54mila).

Al quinto e sesto posto si confermano TgCom24, il giornale online di Mediaset con i suoi siti collegati, Sportediaset e Meteo.it (2 milioni 174mila), e Il Messaggero, il quotidiano romano del gruppo Caltagirone, che totalizza 2 milioni 111mila utenti unici, grazie anche all’apporto delle sue TAL, gli accordi di cessione di traffico con altri siti, tra cui Aranzulla.it.

In generale, il ritorno dalle ferie estive ha determinato un incremento degli utenti che accedono a Internet da computer (+7,8%), in particolare sul luogo di lavoro, mentre l’accesso da smartphone è restato stabile, segno che durante le vacanze non si abbandona il telefonino per navigare. Particolarmente favorite dalla ripresa delle attività sono le testate economiche, in particolare Il Sole 24 Ore, che mette a segno un +23%.

Tra i giornali nativi digitali gli exploit più significativi li hanno fatti Notizie.it (+37%) e Affaritaliani (+32%), ma sono cresciuti notevolmente anche Blitzquotidiano (20%), l’HuffPost (+15%) e Dagospia (+14%).

Leggi l'analisi completa di Prima Comunicazione

Audiweb settembre 2019 Primaonline 800 768x1901
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    informazione onlineaudiwebnews onlineaffaritaliani audiwebaudiweb classifica
    Loading...
    in evidenza
    Chiara Ferragni senza reggiseno Poi in biancheria intima.. LE FOTO

    Diletta, Blasi.. Gallery delle vip

    Chiara Ferragni senza reggiseno
    Poi in biancheria intima.. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Lodovica Comello: "Il mio 2020 con un bimbo in braccio e tanti pannolini.."

    Lodovica Comello: "Il mio 2020 con un bimbo in braccio e tanti pannolini.."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Maserati presenta la serie speciale Royale

    Maserati presenta la serie speciale Royale


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.